Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Automobil Club di Sanremo ed Imperia cessano la loro esistenza dopo oltre 80 anni di attività

Per confluire, in linea con i dettami dell’economia di gestione degli Enti pubblici, in un unico Ente

Sanremo. Gli Automobil Club di Sanremo ed Imperia, con la fine del 2015,  per confluire, in linea con i dettami dell’economia di gestione degli Enti pubblici, in un unico Ente che assocerà tutto il territorio delle Provincie di Imperia e di Savona.

I due Enti porteranno con se anche un passato di storia sportiva che andrà a formare la base per nuove iniziative di coinvolgimento degli Associati verso nuovi e vecchi eventi che continueranno quella tradizione dello sport dell’auto, ed in special modo dei rally, di cui questa terra è sempre stata ricca.

Al fine di condividere con tutti gli appassionati la grande documentazione che è raccolta nell’Archivio dell’AC Sanremo il Consiglio Direttivo, quale ultimo atto del suo mandato, ha deciso di digitalizzare tutti i documenti disponibili: cartine, percorsi, schede di iscrizione, ordini di partenze, classifiche delle prove e generali, oltre ad una cartella di files vari in cui ogni anno saranno inseriti i documenti che attestano fatti particolari avvenuti in quell’edizione di cui, tramite l’allegato, è possibile visionare un’annata campione. (https://www.dropbox.com/sh/yudy7bc6adtifn0/AACH9GDBvyJaL-qU_s4mcE7La?dl=0)

Questo lavoro, che sarà completato nei i primi mesi del 2016, offrirà a tutti gli appassionati e studiosi una documentazione in grado di visionare la storia del Rally più vecchio e longevo d’Italia e che permette altresì una certificazione delle vetture storiche che hanno realmente partecipato alla Manifestazione offrendo i numeri di targa e di telaio per l’identificazione.

Inoltre gli appassionati potranno visionare i percorsi, le tappe, e le prove speciali valutandone anche, per molte edizioni, i tempi in modo comparato al fine di valutare anche l’evoluzione delle performances.

Per sviluppare la tradizione della storia dell’auto gli Amministratori dei due Enti hanno deciso inoltre di aderire all’iniziativa dell’AC Italia di costituzione una Sezione dell’Automobile Club, dedicata ai veicoli storici ed agli appassionati di questi, denominata ACI Storico di cui in appresso viene riportata una breve presentazione nel convincimento di poter offrire un nuovo servizio agli Associati ed in special modo agli appassionati di veicoli storici.

Questa tradizione verrà mantenuta ed implementata dal nuovo Ente che inizierà ad operare da domani quale Automobile Club Ponente Ligure di cui sono stato chiamato al ruolo di Presidente per i prossimi quattro anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.