Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovi gettacarte in Città: obiettivo Ventimiglia più pulita

"L’attenzione all’arredo e al decoro urbano – afferma il Sindaco Enrico Ioculano – vuole diventare sempre più per la nostra Amministrazione comunale una priorità quotidiana"

Ventimiglia. Un passo in avanti per il miglioramento dell’arredo e del decoro urbano cittadino: quaranta nuovi cestini gettacarte con spegni sigarette sono state posizionate nelle zone nevralgiche della città di Ventimiglia per garantire a cittadini e visitatori una città pulita e confortevole.

“L’attenzione all’arredo e al decoro urbano – afferma il Sindaco Enrico Ioculanovuole diventare sempre più per la nostra Amministrazione comunale una priorità quotidiana. I miei concittadini richiedono a gran voce un investimento nella manutenzione e nel decoro urbano e condivido totalmente questa istanza.

Come spiegavo pochi giorni fa intervistato dalla Compagnia dei Ventemigliusi, purtroppo, per svolgere lavori di manutenzione del decoro urbano, il Comune di Ventimiglia è dotato solo di un operaio (dei dieci in organico), per cui la manutenzione di tutta la città con così poche risorse ne risente. L’impegno da parte mia è sicuramente dare il massimo per potenziare questo servizio, per andare incontro al cittadino.

Avere una città curata è sì fondamentale per il benessere dei cittadini ma è anche una carta strategica per il turismo. Il primo biglietto da visita che, di fatto, una città offre all’ospite sono i servizi, a volte quelli più elementari e dati per scontati. Questi 40 gettacarte nuovi vanno a sommarsi ai 30 che si sono già posizionati in primavera.

Se l’istituzione pubblica veicola virtuosamente semplici gesti come gettare una carta o un mozzicone di sigaretta può agire in termini di prevenzione e migliorare l’accoglienza”.

L’acquisto di questi gettacarte – particolarmente resistenti, in ferro zincato, con piastra in cemento e cono superiore che impedisce di posare rifiuti su di essi – rientra tra i servizi a domanda facoltativa che deve erogare la Docks Lanterna, ditta che si occupa dell’igiene urbana della città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.