Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Città dei Fiori si prepara ad accogliere la “Sanremo Half Marathon”: podisti in pista nel week end fotogallery video

I podisti in gara arriveranno da tutta Italia ma anche dall'estero

Sanremo. La Città dei Fiori è pronta ad ospitare la seconda edizione della Sanremo Half Marathon.

Un appuntamento già premiato dai tantissimi podisti che in questi giorni, si stanno iscrivendo al tanto atteso evento sportivo che si terrà nel week end.

“Un appuntamento - spiega Daniela Cassini, assessore al turismo, alle manifestazioni e alla cultura - inserito all’interno della programmazione che abbiamo deciso di proporre ai cittadini e ai turisti che trascorreranno il Ponte dell’Immacolata in Città.”

I podisti in gara arriveranno da tutta Italia ma anche dall’estero. Il via alla gara partirà domenica 6 dicembre alle 10.30 da San Lorenzo al Mare, proprio nel punto in cui la scorsa primavera, è partito il Giro d’Italia.

Il percorso si svilupperà interamente sulla pista ciclopedonale. L’arrivo è fissato all’interno del Campo di Atletica di Pian di Poma a Sanremo dove i podisti percorreranno un giro di pista, come sorta di passerella, prima di tagliare il traguardo.

Parallelamente si correrà la Sanremo 10 km “Cycling Riviera Run”, con partenza ad Arma di Taggia all’altezza dell’ex passaggio a livello. Anche la 10 km inizierà alle 10.30, contemporaneamente alla mezza maratona.

La 10 km sarà valida come seconda delle tre tappe del Campionato Italiano per arbitri di calcio. Ad oggi sono già iscritti 90 arbitri provenienti da tutta Italia. A fare gli onori di casa saranno gli associati della sezione AIA Imperia.

Il giorno precedente, sabato 5 dicembre, è prevista la Family Run, con partenza ad Ospedaletti alle 15. L’arrivo è previsto al Campo di Atletica di Pian di Poma e al traguardo è prevista una merenda per tutti.

Si tratta di evento a carattere ludico, il cui ricavato andrà totalmente in beneficenza. Sport for Cares in collaborazione con il Comitato Organizzatore della Sanremo Half Marathon, ha deciso di destinare l’incasso alla “Casa Famiglia Coldirodi, Istituto Padre Semeria”.

Le iscrizioni saranno effettuate nella zona di partenza.

“Le tre gare – precisa Daniele Moraglia, presidente del comitato organizzatore – interesseranno tutti i comuni attraversati dalla pista ciclopedonale del parco costiero ligure gestito da Area 24. Colgo quindi l’occasione per ringraziare tutte le amministrazione comunali. I miei ringraziamenti vanno anche a Sanremo On che ha dato il suo supporto alla manifestazione”.

Il comitato organizzatore insieme ad Area24 e al Nyala Wonder Travel, vede riunite importanti realtà dell’atletica locale come la Foce Sanremo, la Pro San Pietro e la Riviera Triathlon 1992.

Testimonial della Sanremo Half Marathon 2015 sarà Igor Cassina, ginnasta medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atene 2004 nella specialità della sbarra. Cassina parteciperà alla 10 km e sabato 5 dicembre sarà impegnato come relatore insieme al dietista Dott. Stefano Breschi, in un convegno dedicato a sport e alimentazione che si terrà alle 17 presso il Deposito Merci dell’ex stazione ferroviaria. 

Tra gli atleti al via della Sanremo Half Marathon anche Stefano Montagner, azzurro della Nazionale Italiana di Ultramaratona.

In gara ci saranno anche i cinque protagonisti del Challenge Sanremo Half Marathon, il reality su Facebook che ha caratterizzato i tre mesi precedenti l’evento. Sono Michela Galasso, Silvia Bombara, Gianfranco Martino, Paolo Caridi e Maria Triebel. Un’iniziativa che ha riscosso grande successo ed interesse. I loro post settimanali pubblicati su Facebook hanno infatti ricevuto più di 6mila visualizzazioni ciascuno.

Per la Città questa due giorni di sport, porterà sicuramente buoni frutti dal punto di vista promozionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.