Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Botte da orbi alla marina di Porto Maurizio, espulsi dall’Italia i due britannici e il neozelandese

Inoltre per il bar-ristorante "Le Grotte di Nerone", location della rissa, attività sospesa per 5 giorni

Imperia. A seguito della rissa avvenuta lo scorso 9 dicembre nei pressi del bar – ristorante “Le Grotte di Nerone”, il questore di Imperia Leopoldo Laricchia in ottemperanza a quanto previsto dall’articolo 100 del T.U.L.P.S., ha decretato la sospensione per cinque giorni dell’attività del locale, visto che è stato location di una violenta rissa tra un neozelandese e due britannici.

Solo il tempestivo intervento delle forze dell’ordine ha permesso che non ci fossero ben più gravi conseguenze; inoltre su proposta del Questore, il Prefetto ha decretato l’allontanamento dal territorio nazionale dei tre protagonisti della rissa, tutti marittimi imbarcati su natanti ormeggiati nel porto turistico di Imperia.

“I provvedimenti adottati – scrive una nota della Questura di Imperia – costituiscono la risposta ferma e decisa delle autorità di pubblica sicurezza al verificarsi di situazioni pericolose per la civile convivenza dei cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.