Quantcast
370mila euro

Bordighera, piste tagliafuoco a Montenero: l’ok al progetto esecutivo

La giunta comunale ha inoltre deliberato di procedere all'affidamento dei lavori tramite procedura negoziata

Bordighera Palazzo Garnier Comune

Bordighera. Manutenzione ordinaria e straordinaria delle piste tagliafuoco in località Montenero: la giunta comunale approva il progetto esecutivo per la prevenzione delle calamità naturali.
Costo dell’opera: 370mila euro.

I lavori, inseriti nell’ambito del programma di sviluppo rurale 2007-2013, metteranno in sicurezza l’area SIC (Sito di Interesse Comunitario) di Montenero.

La giunta comunale ha inoltre deliberato di procedere all’affidamento dei lavori individuando l’impresa appaltatrice mediante procedura negoziata, senza pubblicazione del bando.

Come anticipato nei giorni scorsi dall’Assessore al Bilancio Silvano Maccario, Palazzo Garnier ha redatto una lista dei lavori più urgenti da realizzare nel caso in cui la Regione conceda spazi ai comuni virtuosi.
Gli “spazi” altro non sarebbero se non la possibilità, per Bordighera, di poter utilizzare i propri soldi per opere pubbliche.

Nella “lista” degli interventi da attuare, oltre alle piste tagliafuoco di Montenero, voci riguardano la rotonda di Sant’Ampelio, il Centro Operativo Mobile (C.O.M.), la realizzazione della pista, il ripristino della frana della sorgente solforosa, il recupero degli ex lavatoi in Arziglia ed, inoltre, un intervento in via Principessa Mafalda.

leggi anche
Silvano Maccario
Tante necessità
Bordighera compila una lista di opere pubbliche: realizzate se al comune sarà concesso di utilizzare i propri soldi
commenta