Quantcast

Biglietti del Festival di Sanremo nominativi come allo stadio, stamattina vertice a Palazzo Bellevue

E' stato fatto - afferma l'assessore Daniela Cassini - un primo giro di opinioni dove sono state discusse le procedure di sicurezza"

Sanremo. Vertice a Palazzo Bellevue con l’assessore al turismo Daniela Cassini per discutere dell’ingresso al Festival di Sanremo. E’ noto che i biglietti del Festival di Sanremo 2016 saranno nominali, così come accade già per gli stadi. Lo hanno deciso Prefettura e Questura di Imperia. Si tratta di una misura adottata per evitare passaggi incontrollati di mano dei biglietti nell’ambito delle misure antiterrorismo. La misura riguarderà anche gli spettatori vip. Chiunque vorrà cedere il proprio biglietto, potrà farlo ma soltanto specificando chi sarà il nuovo intestatario.

Ebbene stamattina nell’ufficio dell’assessore Cassini, RaiCom (che si occuperà della bigliettazione), Comune, Casinò Sanremo Ariston hanno fatto un primo e informale incontro sulla questione. “E’ stato fatto – afferma l’assessore Daniela Cassini – un primo giro di opinioni dove sono state discusse le procedure di sicurezza, ovviamente più stringenti per l’accesso al teatro. I biglietti saranno nominativi e i nomi dei possessori dovranno essere conosciuti preventivamente.”

Dopo la riunione c’è stato un sopralluogo all’Ariston da parte dei tecnici Rai e successivamente verranno comunicate ufficialmente le condizioni e i dettagli per i biglietti in vendita e omaggio.