Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tentato furto in un Tabacchi: arrestati dalla polizia a Ventimiglia cinque malviventi stranieri

Uno di loro era conosciuto in Francia anche per precedenti specifici di furti in esercizi commerciali

Più informazioni su

Ventimiglia. La Polizia di Stato ha tratto in arresto, a Ventimiglia, nella scorsa notte, una batteria di malviventi che aveva tentato di scassinare la porta di ingresso di una tabaccheria del centro cittadino.

Fondamentale la sinergia tra istituzioni e cittadini: il brillante risultato è stato raggiunto, infatti, grazie, da un lato, all’intensificazione dei controlli sul territorio disposta, negli ultimi tempi, dal Questore di Imperia, dr. Leopoldo Laricchia, dall’altro, alla preziosa segnalazione di un cittadino, che aveva sentito un forte rumore provenire dalla saracinesca della tabaccheria ubicata nei pressi della sua abitazione e, affacciatosi alla finestra, aveva notato alcuni giovani, tutti incappucciati, che armeggiavano con una grossa cesoia sulla porta d’ingresso dell’esercizio commerciale e, accortisi di essere stati “scoperti”, si erano precipitosamente allontanati in direzione di un’autovettura parcheggiata nelle immediate vicinanze.

La Volante del Commissariato giungeva immediatamente sul posto e si poneva dapprima alla ricerca, quindi all’inseguimento dei fuggitivi, individuati, dopo pochissimi minuti, nei paraggi; gli stessi venivano fermati e controllati e nel bagagliaio della macchina veniva rinvenuto un grosso tronchese di metallo.

L’attività investigativa posta in essere nell’immediatezza, comprensiva dell’acquisizione e visione delle immagini estrapolate dalle telecamere della tabaccheria, consentiva di ricostruire accuratamente la dinamica dei fatti per i quali i giovani – tutti pressappoco ventenni, quattro francesi e uno originario di Capo Verde – sono stati arrestati.

Uno di loro era conosciuto in Francia anche per precedenti specifici di furti in esercizi commerciali, mentre un altro, oltre a reati di furto, aveva nel proprio “curriculum” criminale anche altri reati contro il patrimonio ed una violenza sessuale su un minore; lo stesso, peraltro, era già stato arrestato dalla Polizia a Sanremo, circa un anno fa, per furto di un’autovettura.

I cinque arrestati venivano condotti nelle camere di sicurezza del Commissariato, in attesa di essere tradotti al Tribunale di Imperia, nella mattinata odierna, per la convalida dell’arresto ed il processo per direttissima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.