Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedaletti, ruba 50 pezzi di Grana Padano: arrestato dai carabinieri

L'attività dell'Arma durante le festività porta in cella un pluripregiudicato romeno

Ospedaletti. Nell’ambito dei servizi di prevenzione disposti dalla Compagnia di Bordighera per contrastare i reati contro il patrimonio in occasione delle festività del Santo Natale, il 24 dicembre i Carabinieri della Stazione di Ospedaletti hanno arrestato in flagranza un cittadino rumeno, C.D., 36 enne, pregiudicato, residente a Ventimiglia.

Intorno alle 12.00 i militari sono intervenuti in via Jonquiere dove, poco prima, due uomini dell’est Europa avevano messo a segno un furto di una cinquantina di pezzi di Grana Padano per un valore complessivo di circa 500 euro ed una volta scoperti dalle cassiere si erano dati alla fuga portandosi appresso tutta la refurtiva. Immediatamente i Carabinieri del Maresciallo Rivano si sono messi all’inseguimento dei ladri individuandone uno e riuscendolo a bloccare poco lontano dall’esercizio commerciale. Il complice, invece, è riuscito a scappare con la refurtiva che i due, dopo aver prelevato dagli scaffali, avevano occultato all’interno di un borsone.
Il fermato, che è un pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, già colpito da un ordine del Prefetto di Imperia di lasciare il territorio nazionale per motivi di sicurezza pubblica, è stato arrestato per furto aggravato e dopo due giorni in camera di sicurezza sarà processato per direttissima.
Per lui l’accusa è di furto aggravato.

Sono in corso le indagini per risalire al complice.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.