Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, passa il PUC, ma l’Opposizione abbandona il Consiglio Comunale foto

Non viene inserito all'ordine del giorno un punto promosso dalla Minoranza

Vallecrosia. Subito dopo l’approvazione dei verbali della seduta precedente, il Consiglio Comunale è stato sospeso per cinque minuti per consentire alla Maggioranza di discutere la questione pregiudiziale proposta dai consiglieri di opposizione Perri, Russo e Quesada.

“La Minoranza non ha potuto esprimere la propria opinione sul Piano Urbanistico Comunale”, ha spiegato Perri, “E nemmeno ha avuto la possibilità di esprimersi sulla data del Consiglio Comunale perché in commissione non ero presente in qualità di capogruppo”.

La Minoranza ha così proposto un rinvio in toto del Consiglio Comunale. “Non ne vedo l’utilità visto che non ci sono modifiche, ma dobbiamo solo accettare le prescrizioni poste dalla regione Liguria in merito al PUC”, ha ribattuto il Sindaco Giordano.

La questione pregiudiziale, posta ai voti, è stata votata favorevolmente dalla sola opposizione. In questo modo, la maggioranza ha posto le basi per proseguire con i punti successivi all’ordine del giorno.
Questo ha fatto imbestialire la minoranza: “Ci dispiace che non abbiate accolto la nostra pregiudiziale”, ha dichiarato Perri, “Questa è la dimostrazione che non c’è rispetto per il ruolo dell’Opposizione”.
“Non abbiamo chiesto che la pratica venisse variata, ma abbiamo voluto contestare la modalità di convocazione del Consiglio Comunale e delle commissioni”, ha continuato Perri, “Lo stesso sindaco ha dichiarato che quello che votiamo questa sera è una mera presa d’atto. Allora mi chiedo: ci sono delle scadenze? No. E allora perché non rimandare la seduta”.

“Per correttezza voglio ricordare che la commissione è stata convocata tre volte, due delle quali è andata deserta”, ha detto il Presidente del Consiglio Comunale Bovalina.

Non è stata accolta nemmeno la richiesta della minoranza di sorprendere la seduta “per poter consultare i faldoni” inerenti la pratica.

Il consiglio comunale è così proseguito con l’illustrazione del sindaco delle varianti al PTCP.
Giordano ha esordito dichiarandosi completamente soddisfatto del lavoro della sua giunta: “Oggi viene conclusa la formulazione dei diversi atti che compongono il PUC. Per noi era importante portarlo a compimento. Ed è una grande soddisfazione dare a Vallecrosia il suo PUC. Per una volta la politica si è messa da parte e ha lasciato spazio all’impegno sociale”.

Il Sindaco ha poi illustrato, una per una, le nove prescrizioni imposte dalla Regione.

L’Opposizione ha poi abbandonato la seduta per il mancato inserimento di un punto all’ordine del giorno che aveva promosso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.