Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calendario manifestazioni 2016: torna la “Milano-Sanremo” di sabato e approdano in città il Premio Strega e Campiello foto

A giugno un grande evento musicale dedicato al compianto Pepi Morgia

Sanremo. Si è svolta questa mattina a Palazzo Bellevue la riunione della terza commissione consiliare dove è stato trattato il calendario manifestazioni 2016. Ad introdurre la riunione il presidente della commissione il consigliere Olmo Romeo che ha detto: “Con la presentazione in anticipo del calendario manifestazioni vogliamo dare uno strumento che possa permettere agli operatori di organizzare il calendario.”

Ad illustrare la pratica l’assessore al turismo Daniela Cassini che ha descritto mese per mese l’ossatura di come e quando si svolgeranno gli eventi a Sanremo. Allora a gennaio spazio al teatro, in collaborazione con il Casinò di Sanremo, che proseguirà la stagione teatrale anche a febbraio e marzo con rappresentazioni più giovanili e moderne. Febbraio è il mese del Festival di Sanremo con le sue manifestazioni collaterali, dove ci sarà anche una più stretta sinergia con la Siae.

Marzo è all’insegna dei grandi e tipici eventi che contraddistinguono Sanremo: il 13 marzo il Corso Fiorito e il 19 marzo la corsa ciclistica “Milano-Sanremo” che torna di sabato. Ad aprile Floranga e il gradito ritorno della mostra canina, il Rally di Sanremo dell’Aci ed avrà il via un fitto calendario dello Yacht Club Sanremo con il campionato del mondo di vela classe giovani. In questo mese ci sarà spazio anche al Premio Strega.

Maggio sarà ancora all’insegna dello sport con eventi al Golf degli Ulivi e il ritorno della Baby Maratona spostata nel 2015 ad ottobre per via del Giro di Italia, la festa del mare e il congresso nazionale Lions. Giugno sarà all’insegna di Pelagos, Festa dei Popoli, Giraglia, Festa della Musica, eventi al campo ippico e tornei di calcio.

Per quanto riguarda invece gli eventi estivi da metà giugno fino a settembre la città dei fiori ospiterà il Premio Campiello, teatro all’aperto, Rock in The Casbah, Zazzarazzaz, Bravo Jazz ed altri, il Festivalmare e un evento in ricordo di Pepi Morgia a cinque anni dalla sua scomparsa.

A settembre ancora sport con vela e triathlon, ottobre Wine in Sanremo e Premio Tenco ma anche l’Urban Downhill, il Festival della chitarra e la possibile ripetizione di un evento televisivo Rai dedicato ad Area Sanremo. Infine a dicembre le consuete manifestazioni natalizie, ancora vela e l’half marathon.

L’assessore Cassini ha poi parlato della particolare attenzione nei riguardi dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo con la partnership del Conservatorio di Santa Cecilia per far svolgere tirocinii ai musicisti qui a Sanremo. Infine per quanto riguarda l’utilizzo del Palafiori, l’amministrazione metterà sotto esame le tariffe per incentivare l’utilizzo dei privati e delle associazioni cittadine per l’organizzazione di eventi.

In ultimo è attiva la collaborazione con Palazzo Ducale di Genova: alcune mostre presenti nel prestigioso museo genovese potranno essere visitabili anche nel forte di Santa Tecla, che diverrebbe un’appendice del Ducale.

Il budget per la realizzazione del calendario manifestazioni 2016, è di 1.100.000,oo euro.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.