Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, messa in sicurezza di Maria Primina: bimbi trasferiti nella scuola in centro

Cinque classi saranno ospitate temporaneamente dall'istituto Ruffini. Pronti servizio mensa e scuolabus per i bimbi

Bordighera. Dopo le vacanze di Natale, gli alunni di Maria Primina si trasferiranno, temporaneamente, nel plesso scolastico di via Pelloux.

La scuola di via Pasteur, sita nella frazione di Borghetto San Nicolò, sarà oggetto di importanti lavori di messa in sicurezza antisismica.
Un intervento, questo, da 570mila euro cofinanziato da Comune e Regione. In attesa che quest’ultima accenda un mutuo, però, Palazzo Garnier si porta avanti, nella speranza che il governo, con la nuova “finanziaria”, sblocchi il patto di stabilità ai Comuni.
In un modo o nell’altro, comunque, i lavori verranno fatti. E per questo è necessario il trasferimento dei bimbi che frequentano le cinque classi dell’istituto.

“Anche se i lavori non inizieranno i primi giorni di gennaio”, ha dichiarato l’Assessore alle Scuole Margherita Mariella, “Abbiamo deciso di far spostare subito le classi per non creare disagi alle famiglie a metà anno scolastico”.

“Gli alunni del plesso entreranno ed usciranno dall’ingresso di via Napoli (portone delle scuole Medie)“, è scritto nell’avviso che la scuola ha mandato ai genitori dei piccoli studenti, “Sarà operativo il servizio mensa e il trasporto tramite scuolabus”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.