Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Sanremo sicura”, prosegue l’opera di controllo del territorio della Polizia di Stato

Nelle ultime 48 ore, sono stati già conseguiti importanti risultati

Più informazioni su

Sanremo. Continua incessante l’azione di contrasto al crimine diffuso presente in alcune zone del centro storico di Sanremo. Anche nella giornata di oggi diverse pattuglie della Polizia di Stato sono impegnate in un’operazione di controllo del territorio, concentrato in particolare nel quartiere della “Pigna”, per cercare di individuare e sradicare i soggetti più pericolosi presenti nell’area.

I servizi disposti dal Questore di Imperia Leopoldo Laricchia e coordinati sul campo dal dirigente del Commissariato di Sanremo Lorenzo Manso, vedono impegnati 25 agenti del Commissariato e del Reparto Prevenzione Crimine Liguria, la cui presenza in città verrà assicurata per un ampio lasso di tempo.

Le attività si articolano su tre direttrici: lotta allo spaccio di droga, alla vendita di merce contraffatta e contrasto all’immigrazione clandestina.

Nelle ultime 48 ore, sono stati già conseguiti importanti risultati: sequestri di stupefacenti e di armi, con conseguenti arresti e denunce, fogli di via dalla città di pregiudicati e tossicodipendenti provenienti da altre zone oltre a perquisizioni che, nella mattinata odierna, hanno consentito di individuare tre appartamenti nella città vecchia abitati da senegalesi che nascondevano abbigliamento, pelletteria e orologi con false griffes, sequestrandone centinaia di pezzi. Tre extracomunitari, inoltre, sono stati denunciati per ricettazione e commercio di prodotti a marchio falsificato, mentre uno, pluripregiudicato residente a Genova che era qui con i suoi complici, è stato colpito dal provvedimento del Foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Sanremo per i prossimi tre anni.

I controlli continueranno con cadenza quotidiana senza interruzione e saranno estesi a tutte le varie aree sensibili della città che più di altre sono interessate da problematiche di presenza criminale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.