Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dal 6 gennaio fino a marzo, treni speciali dalla Liguria per Limone Piemonte foto

Sconti speciali sullo skypass per chi utilizza il treno

Sanremo. Dopo l’incontro che si è svolto ieri tra i presidenti delle Regioni Liguria, Piemonte e Lombardia per rilanciare il sistema logistico del Nord Ovest con l’insediamento della cabina di regia tra le tre regioni, si è svolta oggi a Sanremo presso il Casinò, la presentazione del trenino della neve che dal prossimo 6 gennaio collegherà la Liguria alle stazioni sciistiche di Limone Piemonte. Lo hanno presentato gli assessori ai trasporti della Regione Liguria e Piemonte, Gianni Berrino e Francesco Balocco. Un passo ulteriore nella direzione di una collaborazione concreta tra le regioni del Nord Ovest anche in vista di un rilancio turistico. Il treno partirà da Taggia alle 6,40 per arrivare a Limone alle 9,02, il ritorno è previsto con partenza da Limone alle 17,15 e arrivo alle 19,45 a Taggia (gli orari sono suscettibili di ulteriori rettifiche che nel caso verranno comunicate prima dell’inizio del servizio). “Tutto merito di Regione Piemonte se il trenino della neve ci sarà anche quest’anno – ha detto Berrino – un’occasione turistica in più per Liguria e una opportunità per i liguri di recarsi a sciare a Limone senza usare l’auto, con un minor impatto e sfruttando strategicamente la ferrovia Cuneo Ventimiglia e attraversando la Val Roja. Un bene anche per il tessuto economico della nostra provincia che può essere rilanciato”. “Come Regione – ha dichiarato l’assessore ai trasporti Francesco Balocco – abbiamo deciso di mantenere l’impegno per una attività utile a mitigare i disagi subiti dalla stazione sciistica di Limone a causa dei lavori del raddoppio del Tenda, concentrandolo nella giornata di maggior afflusso, ovvero la domenica. L’altra notizia positiva è la deroga concessa dall’Agenzia della Sicurezza Ferroviaria Italiana alle limitazioni che impedivano ai treni francesi di arrivare a Limone. Questo darà la possibilità di concordare con la Regione PACA un aumento dell’offerta per portare gli sciatori francesi a Limone”. Confermata anche la promozione, concordata con gli impianti di Limone, che prevede sconti speciali sul prezzo dello skipass per chi utilizza il treno per raggiungere, in tutta comodità senza lo stress di code e parcheggi, gli 80 km di piste degli impianti della Riserva Bianca e pacchetti agevolati per i soggiorni nelle strutture alberghiere convenzionate. Il costo del giornaliero sarà di 25 euro (anziché 33 euro) nel fine settimana e di 15 euro nei giorni feriali. Per ottenere lo sconto sarà sufficiente esibire il titolo di viaggio regolarmente obliterato in giornata.

Gli assessori Berrino e Balocco hanno inoltre approfittato dell’incontro per fare il punto sui dossier che riguardano i trasporti tra le due regioni ed in particolare sulle linee Asti-Acqui-Ovada-Genova, Savona-Acqui-Alessandria e Torino-Savona-Ventimiglia. L’obiettivo, affidato al gruppo di lavoro tecnico che si riunirà mercoledì a Genova, è quello di una miglior integrazione ed armonizzazione dei servizi che attualmente ricadono sotto competenze e gestioni separate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.