Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, l’assessore di Imperia Simone Vassallo al Forte per il meeting sullo sviluppo sostenibile

Grandi spunti di riflessione circa l’opportunità di considerare le risorse del nostro territorio

L ‘Assessore al Turismo del Comune d’Imperia Simone Vassallo ha partecipato all’importante incontro che si è svolto Il 12 e il 13 novembre a Ventimiglia nel suggestivo contesto del Forte dell’ Annunziata dove il tema del meeting è stato:  “La rete per le Montagne del Mediterraneo, spunti e progetti comuni per lo sviluppo sostenibile delle aree montuose nella regione mediterranea”.

La partecipazione a questo incontro ha dato grandi spunti di riflessione circa l’opportunità di considerare le risorse del nostro territorio in modo più ampio ed articolato, come offerta turistica ad ampio raggio. La presenza in uno spazio relativamente ristretto di elementi di grande diversità e valore (la Provincia di Imperia si estende dal mare all’alta montagna e vede la presenza di una grande biodiversità, elemento di pregio e di vanto per il nostro territorio), crea l’esigenza di tutelare le qualità ambientali anche come elemento di attrattiva per la domanda turistica. La destagionalizzazione ed il superamento del limite della prevalenza dei flussi turistici nelle zone costiere è un traguardo cui si deve mirare per garantire lungo tutto l’arco dell’anno la presenza di soggetti che vogliono raggiungere il nostro Comune non solo per godere dell’offerta in esso racchiusa, ma anche come punto di partenza per la scoperta di un territorio talmente bello da essere candidato come patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Questo è un impegno che ci si deve assumere nei differenti livelli politici anche con la partecipazione degli operatori privati, sempre tenendo conto delle proprie competenze e possibilità; qui entra in gioco anche la Regione alla quale si chiede la massima attenzione ed impegno. Il Comune di Imperia si è già impegnato nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale a contribuire in tutti i modi possibili al sostegno di Monesi: ognuno deve cercare di fare la sua parte con progetti e strategie basate su una visuale più ampia di tutela e di promozione del territorio, rivalutando le piccole realtà locali come importanti tasselli di un’offerta più ampia ed articolata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.