Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sabato un incontro della “Associazione Giuseppe Biancheri Valorizzazione Ferrovia di Val Roya”

L'appuntamento è per sabato 14 novembre alle ore 10.00 alla Fortezza della Annunziata di Ventimiglia

Un sabato speciale per la “Associazione Giuseppe Biancheri Valorizzazione Ferrovia di Val Roya ( AGB)” che, si legge in una nota stampa “vuole aprire una nuova finestra verso il futuro.

Dopo sei anni dalla nascita, oggi l’AGB vuole dedicare uno spazio ai giovani per costruire nuovi percorsi , nuove idee, nuove iniziative , procedendo con una maggiore consapevolezza dei cittadini rispetto al patrimonio storico, ambientale ed architettonico che rappresenta la linea ferroviaria di Val Roya e le prospettive di sviluppo socio-economiche che puo’ ancora dare.

Vogliamo realizzare un nuovo “Manifesto Biancheri “ per chiedere che questa linea ritorni ad essere un collegamento internazionale tra Nizza-Ventimiglia-Cuneo-Torino e poi fino alla Svizzera .

Vogliamo far nascere “AGB Young” una sezione della associazione formata esclusivamente da cittadini “ Under 30 “, uno spazio giovane ed autonomo da colorare., una nuova sfida per costruire nuove occasioni di rilancio e di pressione verso le istituzioni affinchè la situazione dei treni possa tornare regolare, con una frequenza che possa permettere ai cittadini di utilizzare la ferrovia per potere raggiungere il cuneese o la città di Torino ( in particolare molti studenti del ponente ligure ) con regolarità”.

L’appuntamento è per sabato 14 novembre alle ore 10.00 alla Fortezza della Annunziata di Ventimiglia con il seguente programma :

– ore 10.00 Sergio Scibilia Saluto di benvenuto del Presidente A.G.B.
– ore 10.15 Erino Viola Un tuffo nella storia della linea Ventimiglia-Cuneo
– ore 10.30 Alessandro Bruna Un monumento di ingegneria

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.