Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quindici anni fa l’alluvione a Ceriana, superata con la forza di un’araba fenice

Oggi 20 anni fa il sindaco è ancora Bruna Rebaudo, la "Bruna" benvoluta e amata da tutti in paese che nei giorni dell'emergenza fu in prima linea

Più informazioni su

Ceriana. Nella mente dei cerianaschi è ancora vivo il ricordo di quell’enorme mare di fango e detriti che a novembre del 2000 colpì il paese. Per colpa dell’alluvione 280 persone furono sfollate dalle loro abitazioni e i coniugi Lino Evangelista e la moglie Marisa la notte del 24 novembre mentre erano in casa furono travolti da una frana e persero la vita.

Oggi quindici anni fa la situazione a Ceriana era davvero difficile. Tanti erano i bollini rossi attaccati alla porta di casa, ossia abitazioni a rischio, ma anche i volontari della protezione civile, dei vigili del fuoco e dell’esercito tutti al lavoro per sgomberare case e strade invase dal fango. Oggi 20 anni fa il sindaco è ancora Bruna Rebaudo, la “Bruna” benvoluta e amata da tutti in paese che nei giorni dell’emergenza fu in prima linea nel fare tutto il possibile per riportare il paese alla sua normalità, per continuare a farlo vivere.

Ceriana oggi è ancora lì, il paese e gli abitanti tutti uniti hanno superato questo momento difficile; ma si sa che ad un passo dal divenire cenere c’è sempre la rinascita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.