Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima giornata del campionato serie C femminile: Matuziana – Ligorna 0-5

La cronaca della partita

Più informazioni su

MATUZIANA 0
LIGORNA 5

Reti: BRERO, CALCAGNO, PROFUMO, BOERO, BETTALLI (L)

MATUZIANA : PULITANO’, DE MATTIA, VALENTINI, LO IACONO, POPOVICI, MANTEGAZZA, VALFRE’ ( CURDUMA), MARIOTTI, GALLO (AMBESI), ALLEGRI, MARCHISIO (FASUOLO)
A disp.: MAZZULLA
Allenatore : GARELLI Alessandro

LIGORNA: CENNAME, OLMETTI (LONGO), CAFFERATA, BETTALLI, MAZZOCCHI (MUSANTE), FALLICO, DI BLASI, CALCAGNO (MAZZANTINI), PROFUMO (BOERO), BRERO, MEINERO (BATTISTUTTA)
A disp.: GADALETA
Allenatore : MORIN Mara

Arbitro: sig. Giorgio Spoto di Imperia

COMMENTO:
Prima giornata del campionato di serie C femminile, la Matuziana Sanremo ospita sul campo di Pian di Poma la formazione del Ligorna.

Le genovesi partono subito forte e al primo minuto mettono in pericolo la porta difesa da Pulitanò che tira via una palla a fil di riga.

Le matuziane in una formazione molto rimaneggiata viste le assenze, prova a creare qualche azione, ma la formazione del Ligorna è ben organizzata e con un buon gioco.

Al 22’ lancio lungo per Brero che dalla fascia sinistra entra in area palla al piede, Pulitanò esce ma non riesce a prendere la palla e a porta vuota la Brero segna la rete del vantaggio.

Al 33’ la Calcagno entra in area dalla fascia sinistra e con un tiro sotto la traversa insacca.
Le sanremesi provano a reagire, ma non riescono a creare azioni che possano impensierire Cenname e compagne.

La musica nel secondo tempo non cambia, è evidente la bravura delle genovesi e una giornata storta per le sanremesi che nonostante provano a combattere non riescono a creare azioni pericolose.

Al 22’ la Calcagno riceve palla in area tira ma Pulitanò respinge corto e si fa trovare pronta e libera la Profumo che a porta vuota gonfia la rete.

Al 39’ la Boero in sospetta posizione di fuori gioco riceve palla al limite dell’area e supera Pulitanò in uscita con un pallonetto.

Al 49’ al limite dell’area Pulitanò si trova ad affrontare sola due avversarie, prova a fermarle ma a spuntarla è la Bettalli che trova un rimpallo fortunato e segna il gol del definitivo 0 – 5.

Brutta domenica per le matuziane, che ora devono far tesoro degli errori commessi e lavorare per preparare la prossima sfida che le vedrà impegnate contro il Cisano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.