Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piscina di Imperia, indagato il presidente della Rari Luca Ramone

Nel mirino della Procura ci sono i fondi erogati dal Comune di Imperia per “indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato”

Imperia. La gestione della piscina “Felice Cascione” di Porto Maurizio finisce sotto inchiesta da parte della Procura di Imperia. Con un solo indagato, al momento: il presidente della Rari Nantes Luca Ramone. Lo scrive Il Secolo XIX/La Stampa.

Nel mirino della Procura ci sono i fondi erogati dal Comune di Imperia per “indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato”.

L’indagine è coordinata dal pm Alessandro Bogliolo e condotta dalla polizia postale. Gli uomini guidati dall’ispettore Ivan Bracco si sono presentati in Comune ed hanno acquisito in Comune tutta la documentazione relativa all’affida- mento della gestione della piscina “Felice Cascione” alla Rari Nantes.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.