Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallamano, importante riunione di lavoro del Comitè delle Alpi Marittime

Grazie all’attività ultra venticinquennale svolta dall’Abc Bordighera handball nella vicina Francia

Bordighera. Avrà luogo venerdì 27 novembre prossimo dalle 19,30, presso la sala Rossa del Palazzo del Parco gentilmente messa a disposizione dal Comune di Bordighera, una importante riunione organizzata dalla Federazione Francese di Pallamano (FFHB) per il tramite del Comitè des Alpes Maritime dove saranno presenti tutti i dirigenti dei club di pallamano del bacino del Levant 06, precisamente i club italiani dell’ABC Bordighera, della S. Camillo Imperia, della Pallamano Ventimiglia e dei club francesi di Monaco, Mentone, Breil sur Roja, Beausolail, La Turbie, Villafrance sur Mer.

La riunione si svolgerà proprio a Bordighera per volere del Comitè anche per premiare il lavoro promozionale che il club bordigotto del Presidente Albano Donatella ha da sempre svolto e sta svolgendo tra i più giovani e nelle scuole e per il quale, l’anno scorso, le valse l’assegnazione del Label Simple, riconoscimento che la federazione francese assegna alle società che si contraddistinguono nell’attività giovanile.

I temi dell’incontro, tutti di primaria importanza per la pallamano ponentina, verteranno sulla futura organizzazione territoriale della regione PACA (Provenza – Alpi Marittime – Costa Azzurra), sui progetti che il Comitè delle Alpi Marittime (nel quale gravitano i tre club italiani) ha in corso di attivazione, i servizi civici riguardanti ad esempio l’attività rivolta alle persone diversamente abili, sull’attivazione di corsi di arbitraggio per i più giovani e sul rispetto degli arbitri, i rapporti tra i club ma anche sui possibili accordi e le convenzioni di collaborazione tra le varie società oltre ad altri importanti argomenti.

L’incontro da nuovamente risalto al nome di Bordighera all’estero confermando ancora una volta come il sodalizio bordigotto, grazie al grande sforzo che la società impiega nella svolgimento della sua attività sia agonistica che promozionale nelle scuole ed in quella extra-scolastica in coerenza ai propri fini istituzionali e sociali a cui la società da sempre è legata, ancora una volta risulti la società sportiva con maggior visibilità all’estero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.