Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Musica troppo alta, il bar di Monica Tondelli a Oneglia rischia uno stop

Sopralluogo dell'Arpal dopo un esposto: dalla misurazione dei decibel è emerso un valore al di sopra del limite consentito dalla legge

Imperia. Decibel di troppo al Bar n.11 di piazza De Amicis a Oneglia. E la titolare Monica Tondelli, oltre ad una pesante sanzione, rischia uno stop dei concerti all’aperto. Provvedimento simile a quello adottato nel 2014.

Tutto nasce da un’ispezione che risale al mese scorso quando i tecnici dell’Arpal. In un sopralluogo nei locali imperiesi, avevano misurato i decibel sonori emessi dagli altoparlanti posizionati all’esterno del locale anche a seguito di un esposto. Era risultato un volume di 70 decibel contro i 60 consentiti dalla legge.

“Putroppo è diventato difficile rendere più viva questa città che invece sta lentamente diventando un mortorio – dice Monica Tondelli – Mi aspetto una multa salata come era già successo in passato. Il mio timore è quello che andando avanti in questo possano sospendere temporaneamente la licenza del bar visto che non è la prima volta che accadono situazioni del genere. Ahimè non mi resta che attendere un provvedimento che auspico non sia davvero pesante”.

Ancora la titolare del locale onegliese: “Vero è comunque che a Imperia gli imprenditori che vogliono creare movimento sono sempre quelli più penalizzati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.