Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, riconoscimento stato di emergenza, Toti e Giampedrone: assegnati 2,6 milioni di euro

"Apprezziamo lo sforzo per un riconoscimento economico, seppur parziale, dei danni subiti"

Genova. “E’ il frutto di un grande lavoro che ha portato al raggiungimento di un risultato che non era affatto scontato”. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore regionale alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone commentano così il riconoscimento, da parte del consiglio dei ministri, dello stato di emergenza che assegna alla provincia di Genova 2,6 milioni di euro, che serviranno per le somme urgenze ai comuni dell’entroterra genovese colpiti dal maltempo del 14 e 15 settembre.

“Non era semplice ottenere questi fondi –spiegano- per questo ci teniamo a ringraziare il capo dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio e i suoi uomini per il lavoro svolto durante i primi sopralluoghi effettuati, in stretta collaborazione con la nostra struttura, nei comuni più colpiti dal maltempo. Apprezziamo lo sforzo per un riconoscimento economico, seppur parziale, dei danni subiti”.  Questi primi finanziamenti che si aggiungono al milione già stanziato dalla Giunta regionale nei giorni successivi agli eventi, serviranno a coprire i costi dell’emergenza relativa alle strade invase dai tronchi, agli impianti in tilt e agli edifici pubblici danneggiati.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.