Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Imperia Under 14 sconfitta dal Genova per 14-40

Bella prova invece dell'Imperia Under 12 a Savona

Nessun dramma. Sul 14-40 patito dalla Under 14 in quel di Imperia“. Sdrammatizza così Flavio Perrone, tecnico di lungo corso: “Stiamo creando il gruppo. Mettiamo insieme che sale dalla under 12, chi è veterano e chi inizia a giocare. Ed abbiamo una missione. Giocare in un certo modo. Non fisico, ma gioco”. In effetti ci si trova di fronte compagini di capoluoghi, che possono attingere a bacini molto ampi e decidere di giocare sul peso, sul fatto fisico. Non è così ad Imperia e nel Ponente ligure, dove si lavora prima di tutto sul carattere, sulle attitudini e sul gioco reale, quello più votato alla fantasia, quasi da emisfero sud. Quella è la direzione del rugby e non sarà un 14 a 40 a far perdere la bussola.

Bella prova invece a Savona per l’Imperia Under 12. “Sono contenti“. Si parla dei tecnici della under 12, Abbo e Binelli, due nomi che equivalgono a dire: esperienza e competenza / passione e voglia di allenare. Il gruppo della Under 12 di Imperia Rugby è nutrito alla base da un novero di giocatori di livello, ben 19. Si gioca in 12 e si gioca tutti. Essere andati a Savona in 16 è già un risultato e nessuno fa panchina, anzi, spesso chi entra fresco è determinante. Si insegna: comportamento, risoluzione dei problemi, sostegno. Ci sono anche i risultati. Una sola sconfitta per 6 mete e atre, poi tre vittoe, cinque mete, sei mete e sette mete sempre a zero. Sembra di sentire il tecnico della seniores Masson: “Bisogna lasciare gli avversari a zero punti per rispettarli”. Il rispetto. Giocare sempre al massimo perché chiunque si abbia di fronte è un tuo pari e non merita essere sbeffeggiato se palesemente inferiore. C’è tempo per crescere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.