Quantcast

L’eccellenza della musica locale ha sfilato al Piccolo Teatro FOS. Enorme successo del “Concerto per Silvano” foto

Memorial dedicato a Silvano Pizzorno scomparso a Sanremo 10 anni fa

Più informazioni su

Sanremo. Era gremita lungo tutto il pomeriggio la sala della Federazione Operaia dove Domenica 29 novembre si è svolto il memorial dal titolo “Concerto per Silvano”, dedicato al chitarrista e cantante Silvano Pizzorno scomparso a Sanremo 10 anni fa.

Il musico intrattenitore del ritrovo “Il Menestrello” di Arma, è stato omaggiato da una trentina di artisti che possono rappresentare l’eccellenza del comprensorio in diversi campi, dal jazz alla classica, dal cantautorato alla etnica e al pop.

Il pubblico ha calorosamente applaudito il Quartetto Novecento del pianista M° Massimo Dal Prà con Gianni Martini alla fisarmonica, Mirco Rebaudo al clarinetto e sax e Mauro Parrinello al contrabbasso, la cantante jazz Joanna Rimmer con il M° Giovanni Di Martino al piano ed Enzo Cioffi alla batteria, il violino e l’estro di Davide Laura, la voce di Angelo Delfino con Emanuele Natta alla chitarra, Vincenzo Pisano alla fisarmonica e il M° Fabrizio Brezzo al pianoforte; Kino Rossini, chitarra e voce, il duo etnico Sergio Caputo al violino & Hamid Moumen al guembri, il duo di chitarre blues Patrizio Di Fazio & Ze Laudani, l’attore Max Carja, il sassofonista Paolo D’Aloisio insieme a Lorenzo Herrnhut-Girola, chitarra jazz, Alberto Miccichè al basso elettrico e Paolo La Cola alla batteria; Marisa Fagnani cantante e chitarrista, Irma e Nicola Lanteri con Alessia Cava, voci e chitarra, la Ziki-Paki Band con la voce ironica di Freddy Colt, Vittorio De Franceschi al clarinetto, Giovanni Di Martino al pianoforte, Luca Cravero alla batteria. Il service audio e luci è stato generosamente offerto da Davide Dellantonio. Gli artisti, tutti presenti a titolo gratuito in memoria di Silvano Pizzorno, sono stati presentati dall’artista Edy Santamaria.

La signora Ilvana Semiglia Pizzorno, vedova del musicista, ha voluto ringraziare tutti i musicisti intervenuti con la consegna di un attestato di partecipazione. In apertura l’assessore alla cultura Daniela Cassini ha portato il saluto dell’Amministrazione Comunale, tessendo un vivo ricordo di Silvano e del suo locale, mentre il Presidente della Federazione Operaia Dario Biamonti ha sensibilizzato i presenti circa i lavori di restauro del tetto dell’antico edificio del teatro, a cui era finalizzata una raccolta fondi tra il pubblico. Così la città della musica ha voluto tributare, ancora una volta, uno dei suoi figli più devoti e creativi.

Nelle foto di Davide Dalmasso sono fissati alcuni momenti della manifestazione.

Più informazioni su