Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In piazza Siro Carli arriva la ruspa: passa la linea dura del comune, addio chioschi fotogallery video

I mezzi meccanici da questa mattina stanno smantellando i chioschi abusivi e invece chi ha accettato la proposta del comune potrà trasferirsi in piazza Muccioli

Sanremo. Il giorno tanto atteso è arrivato: piazza Siro Carli dice addio ai suoi chioschi. “Ora è tempo di risistemazione dell’area, di fare un po’ di ordine”, ha detto l’assessore Menozzi e infatti questa mattina sono iniziati i lavori di rimozione dei chioschi e l’intervento di bonifica della zona si dovrebbe concludere venerdì o forse anche domani. Sei sono stati i chioschi smantellati eccetto due: quello che vende borse che aspetta il verdetto del Tar e il gazebo dei fiori accanto al Tabacchi di Gaetan Lauzon che si è impegnato con il comune di rimuovere la struttura entro due settimane.

I mezzi meccanici da questa mattina stanno smantellando i chioschi abusivi e invece chi ha accettato la proposta del comune potrà trasferirsi in piazza Muccioli, dove è intenzione dell’amministrazione comunale rendere quell’area una zona dedicata unicamente alla vendita dei fiori di Sanremo. In piazza Muccioli da alcuni anni è presente un chiosco-bar. Il contratto prevede la concessione del suolo pubblico per nove anni più tre e i costi per la realizzazione del chiosco sono interamente a carico del privato.

Da questa mattina Sanremo dice addio a delle strutture che da più di 50 anni erano parte integrante dell’arredo urbano e luogo di ritrovo per tanti sanremesi e turisti ma alla fine ha vinto la volontà di voltare pagina, di riqualificare l’area, come prevede anche l’ambizioso progetto di restyling “Pigna-Mare.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.