Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia Bene Comune e Rete a Sinistra dicono no al piano casa di Marco Scajola foto

I consiglieri comunali di Imperia Bene Comune, Mauro Servalli e Gian Franco Grosso presenteranno questa sera in consiglio comunale una mozione sul piano casa della Regione

Imperia. I consiglieri comunali di Imperia Bene Comune, Mauro Servalli e Gian Franco Grosso presenteranno questa sera in consiglio comunale una mozione sul piano casa della Regione. Questa mattina c’era anche Carla Nattero assieme ai due consiglieri per spiegare alla stampa le loro perplessità.

L’ex consigliera Carla Nattero ha evidenziato che il piano casa di Scajola non è stato approvato dal Cal e che l’Anci l’ha approvato con solo voto di scarto e stasera in consiglio comunale verrà presentata la mozione che è frutto del lavoro di Rete a Sinistra Liguria.

E proprio il 5 dicembre a Genova si svolgerà la battaglia sul piano casa al “Green Factor”, dove Luca Pastorino si confronterà con l’assessore Marco Scajola sul tema.

Le perplessità di Rete a Sinistra sul piano casa sono tutte incentrate sulla possibilità di maggior edificazione, ergo cementificazione, sul territorio, in particolare nei parchi. Ma piovono critiche anche a livello politico, Grosso infatti vede in questo piano casa l’ennesima manovra elettorale, per non parlare del punto di vista etico, dove sarebbe opportuno rivedere la regolamentazione dei condoni edilizi.

Insomma un piano casa da bocciare dove secondo Rete a Sinistra, prevarrebbe il cemento e non la tutela dell’ambiente e sia stasera in consiglio comunale che in altre sedi, i consiglieri daranno battaglia per fare capire all’opinione pubblica che questo piano casa  rappresenta la cementificazione e nulla di più.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.