Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Il Padre della Sinfonia” Giovedì 26 novembre al Palafiori di Sanremo

L'origine della Sinfonia è argomento di grande interesse ancor oggi fra gli studiosi

Sanremo. “Il Padre della Sinfonia” è il titolo del concerto dell’Orchestra Sinfonica in programma giovedì 26 alle ore 17 nella Sala Ninfea del Palafiori a Sanremo, per indisponibilità della consueta sede del Teatro del Casinò Municipale.

Condotta dalla bacchetta del croato Berislav Skenderovic eseguirà, di Franz Josef Haydn, le Sinfonie n° 3 in Sol maggiore e n° 102 in Si bemolle maggiore ed il concerto in Sol maggiore Hob. VIIa:4 per Violino ed Orchestra. Solista sarà la violinista Russa Marianna Vasileva.

La produzione di Haydn, per mole e qualità espressiva, determinò la configurazione strutturale e stilistica della sinfonia – del quale ne è considerato il Padre – consegnando all’ottocento un modello con cui confrontarsi.

Le due Sinfonie in programma sono esemplificative del periodo giovanile e di quello maturo del compositore austriaco: la n° 3 fu scritta probabilmente nel 1762, quando egli era al servizio del Conte Morzin di Boemia ed è uno dei primi esempi di sinfonia in quattro movimenti; la n° 102 invece è una delle ultime scritte da Haydn quando si trovava in Inghilterra, fu eseguita a Londra nel 1796 ed ha un organico orchestrale ed un impianto formale simile a quello delle ultime sinfonie di Mozart o delle prime di Beethoven.

Il programma è completato dal Concerto in Sol Maggiore per violino ed orchestra che – sebbene sia incluso nel catalogo Hoboken – è da alcuni ritenuto apocrifo e fa parte di un gruppo di quattro concerti per violino, di cui il secondo è andato perduto.

L’origine della Sinfonia è argomento di grande interesse ancor oggi fra gli studiosi. Come tutte le forme musicali non ha un unico “padre”, ma nasce da contributi diversi e si definisce nei suoi tratti caratteristici in un arco temporale piuttosto ampio. In passato le tendenze nazionaliste influenzarono in parte la ricerca storica, cosicché alcuni pretendevano di stabilire univocamente l’origine della sinfonia attribuendola all’Italia, alla Francia o alla Germania.

I prezzi di biglietti ed abbonamenti sono: intero 12 €; ridotto (Soci COOP) 10 €; abbonamento a 10 ingressi 80 €; abbonamento a 10 ingressi (Studenti) 20 €; abbonamento a 15 ingressi (solo per Iscritti ad Associazioni Musicali) 90 €.

Gli abbonamenti sono prenotabili telefonicamente allo 0184 505764 e ritirabili presso gli uffici di Villa Zirio in Corso Cavallotti, 51 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17) oppure alla biglietteria del Palafiori, in occasione del concerto, a partire da un’ora prima l’inizio dell’evento. I carnet sono acquistabili anche online su www.sinfonicasanremo.it, sezione Info/Prezzi ed Abbonamenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.