Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Consiglio regionale: “No alla sospensione di Schengen da parte della Francia”

Nel documento si rileva che nel caso in cui il trattato fosse sospeso “la città, ancora attanagliata dall’emergenza migranti, dopo tutti i disagi subiti nei mesi scorsi, oltre a creare nuove preoccupazione fra gli abitanti potrebbe sprofondare in un’ulteriore emergenza immigrazione peggiorando fortemente una situazione già critica”.

Genova. La sospensione del Trattato di Schengen da parte della Francia approda in Consiglio regionale.

L’assise di via Fieschi ha approvato all’unanimità un ordine del giorno, primo firmatario Alessandro Piana (Lega Nord Liguria-Salvini) e sottoscritto dagli altri capigruppo in cui, qualora la Francia intendesse ripristinare i controlli alle frontiere sospendendo per un mese il Trattato di Schengen, impegna la giunta a intervenire “tempestivamente presso le istituzioni competenti per garantire un clima di sicurezza e serenità a Ventimiglia”. Nel documento si rileva che nel caso in cui il trattato fosse sospeso “la città, ancora attanagliata dall’emergenza migranti, dopo tutti i disagi subiti nei mesi scorsi, oltre a creare nuove preoccupazione fra gli abitanti potrebbe sprofondare in un’ulteriore emergenza immigrazione peggiorando fortemente una situazione già critica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.