Il cardinale Bagnasco alla festa di Oliveri: “Due vescovi in Diocesi? Nessun problema”

Il presule ha partecipato ai festeggiamenti che si sono svolti stamane a San Michele di Albenga

Albenga. “Sono venuto qui ad Albenga perché era mio dovere come confratello farlo e quindi è una gioia di condividere con monsignor Mario Oliveri questo traguardo dei 25 di episcopato.

E’ motivo di grande gioia e di ringraziamento al Signore e quindi una festa di famiglia per tutta la Diocesi di Albenga”.

E’ quanto riferito dal cardinale Angelo Bagnasco che ha partecipato alla messa solenne dei festeggiamenti di monsignor Mario Oliveri ad Albenga.

Questa è una Diocesi con due vescovi alla guida. “Come da tante altre parti d’Italia c’è un vescovo e un coadiutore. Ognuno ha i propri compiti per volere della Santa Sede e non vedo problemi. Anzi”, ha sottolineato il cardinale.

E su Papa Francesco e le parole sulla povertà espresse ieri Bagnasco ha detto: “Tutti dobbiamo accogliere quelle parole con gioia e gratitudine e farne motivo di conversione interiore”.