Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il 21 novembre un’incontro per capire meglio come si raccolgono le olive di varietà taggiasca

Organizzato dalla Condotta Slow Food Val Nervia e Otto Luoghi

Anche quest’anno la Condotta Slow Food Val Nervia e Otto Luoghi organizza per sabato 21 novembre, un’incontro per capire meglio come si raccolgono le olive di varietà taggiasca.

E lo fa presso Terre del Mistero di Patrizio Gamba in Apricale.

L’azienda recentemente ha ottenuto il prestigioso marchio Presidio Slow Food, unico olio di oliva extravergine di varietà taggiasca del Ponente Ligure.

Intervistato in proposito il segretario della Condotta Luciano Barbieri spiega “in momenti come questi dove troviamo oli adulterati o di dubbia provenienza a prezzi insostenibili per un olio di qualità, cerchiamo di fare capire tutto il lavoro e la fatica che occorrono per produrre l’olio.

Sono inoltre orgoglioso di presentare l’unico olio extravergine Presidio Slow Food e sapere che viene prodotto nell’area della nostra Condotta”.

Il programma prevede: arrivo nell’azienda Terre del Mistero in località Foa di Apricale, alle ore 10,30; breve storia dell’olivicoltura montana da parte di Patrizio Gamba e visita dell’oliveto; stesura delle reti e bacchiatura, pausa pranzo con sardenaira, focaccia, panissa, torta verde, gran pistau, stroscia, degustazione dell’olio nuovo Presidio Slow Food, vino Tabaka bianco dell’azienda Kà Mancinè di Soldano.

Dopo pranzo raccolta delle olive dalle reti e analisi del lavoro svolto.

Soci euro 13 aspiranti soci euro 15,posti limitati, informazioni Luciano 338.2882040.

A Isolabona prendere la strada per Apricale e Bajardo, arrivati al Km 11 svoltare a sinistra seguendo le indicazioni Terre del Mistero, da questo punto ci cono 3,5 Km di strada.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.