Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grande successo sabato scorso per l’inaugurazione del XX ciclo di conferenze al MAR di Ventimiglia foto

Svelati al pubblico i risultati degli scavi dell'equipe italo-canadese al Riparo Bombrini ai Balzi Rossi guidata da Fabio Negrino

Ventimiglia. Grande successo per la conferenza inaugurale del XX ciclo di conferenze “Ventimiglia e il suo territorio dalle origini ai giorni nostri”, organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Città di Ventimiglia e con la Sezione Intemelia dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, nella sala “Emilio Azaretti” del Museo Civico Archeologico “Girolamo Rossi” di Ventimiglia.

Dopo i saluti del Sindaco di Ventimiglia, dott. Enrico Ioculano, dell’Assessore alla Cultura, avv. Pio Guido Felici, del Conservatore del Museo, dott. ssa Daniela Gandolfi, e del Presidente della Sezione Intemelia dell’IISL, rag. Italo Orengo, la relazione del professor Fabio Negrino, docente dell’Università degli Studi di Genova, Quando arrivammo nella terra dei Neandertal – Nuove scoperte al Riparo Bombrini (Balzi Rossi,Ventimiglia), ha catturato l’attenzione del numeroso pubblico per oltre un’ora permettendo di scoprire gli eclatanti risultati della campagna di scavi iniziata quest’estate e che hanno riportato il sito ventimigliese sulle riviste scientifiche di tutto il mondo.

Le ricerche, iniziate il 22 giugno scorso, dirette dal conferenziere e da Julien Riel-Salvatore dell’Università di Montreal, hanno esplorato alcuni livelli di occupazione risalenti a 40mila anni fa evidenziando scambi a lungo raggio, inimmaginabili per l’epoca, con la presenza di manufatti indice di una cultura diffusa e comune.

La presenza di preesistenti tracce dell’uomo di Neadertal avvalora, e in parte infittisce, le recenti ipotesi di un periodo di convivenza fra le due specie.

Prossimi appuntamenti ciclo conferenze: sabato 28 novembre, dott. Luigi Gambaro, Aggiornamento sulle attività di studio e valorizzazione ad Albintimilium condotte dalla Soprintendenza Archeologia della Liguria (anni 2013 – 2015);

sabato 12 dicembre, dott.ssa Daniela Gandolfi ed equipe di scavo, Notizie dagli scavi archeologici delle mura settentrionali di Albintimilium.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.