Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli impegni della Ra.Na.Bo nello scorso fine settimana

Pesante sconfitta casalinga per la serie D Ranabo. Mai in partita, i ragazzi di coach Colomba subiscono già nel primo quarto il primo e determinante break

CAMPIONATO SERIE D

RARI NANTES BORDIGHERA – BK RIVIERA DEI FIORI   39-83

(06-29; 12-17; 10-15; 11-22)

RA.NA.BO: Alberti 4, De Rinaldo 2, Catania 5, Martini, Formica (K) 6, Giordano 2., Palmero 4, Vigneri 10, Campagna 2, Agnesani 5.- ALL. Colomba, 1° ass Alessio Gabriele-

Bk riviera dei fiori: Fossati L. 4, Pionetti (K) 3, Mancuso 6, Spinelli 7, Fossati A 7, Carlucci 7, Michelis  12, Da monte 4, Bongioanni 12, Lo mastro 2.- ALL. Risso

Pesante sconfitta casalinga per la serie D Ranabo. Mai in partita, i ragazzi di coach Colomba subiscono già nel primo quarto il primo e determinante break. Mai si riuscirà ad impensierire gli avversari, meritevoli anche del fatto di esser riusciti a gestire sempre, dal punto di vista emotivo e tecnico, una gara molto intensa e ricca di contatti molto duri, concessi dalla coppia arbitrale, ad entrambe le compagini in campo, che hanno fatto salire un po’ gli animi. Ovviamente il divario non è assolutamente imputabile alla direzione di gara e anzi, come detto, i ragazzi del Bordighera hanno la colpa di aver perso la testa sin dalle prime battute di gara. Per la Ranabo non si trattava sicuramente di uno scontro diretto per la salvezza, ma la prestazione è stata decisamente poco convincente. Prossimo impegno per la serie D è sabato prossima nella trasferta di Chiavari.

U16 GIRONE A OPEN        Ranabo – Sanremo 69 – 44

(17-11; 10-16; 26-8, 16-9)

Torna alla vittoria, tra le mura amiche, l’U16 del Bordighera, con una splendida prestazione corale contro un Sanremo che per 2 quarti ha dato grande filo da torcere ai ragazzi di coach Colomba. Quasi sempre in vantaggio nei 40 minuti, la Ranabo ha stentato nei ritmi nei primi 20 minuti di gara; nella ripresa invece, grazie ad una attenta difesa e a tanto cuore, i padroni di casa son riusciti a correre in contropiede, portando già il vantaggio al 30° minuto in doppia cifra. Nel quarto periodo il divario cresce ancora in quanto i bordigotti non tolgono il piede dall’acceleratore, continuando a macinare un bel gioco in velocità. Prossimo impegno domenica prossima in trasferta a Pegli.

U14)                           Ranabo – Loano Garassini 37 – 38

(9-9; 5-9; 8-10; 15-10)

Comincia con una sconfitta amara il cammino dell’U14 Ranabo nel rispettivo campionato. I 2002 biancoblù cedono in casa di un solo punto dopo una partita giocata decisamente al di sotto delle proprie possibilità. Grande rammarico per i piccoli cestisti di coach Colomba che devono sicuramente imparare a gestire meglio l’emotività e devono acquisire maggior concretezza sul campo.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.