Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due veicoli incendiati in rapida successione: nessun collegamento con i proprietari fotogallery

In entrambi i casi sarà utile agli inquierenti la visione dei filmati provenienti dalle telecamere di videosorveglianza cittadina

Sanremo. La prova certa in mano agli investigatori che i due incendi di ieri sera siano dolosi non c’è ancora. Neppure quella che li collega tra loro e li attribuisce ad un’unica mano criminale. Risulta per lo meno strano comunque, che i due episodi siano avvenuti a breve distanza tra loro (sia di tempo che di spazio) e siano altresì similari nelle modalità, con il cofano che prende fuoco. Quello che è certo è che comunque non era, nel caso del dolo, un gesto intimidatorio rivolto ai proprietari dei mezzi. Se fosse doloso si tratterebbe dunque “solo”di un raid vandalico con obbiettivo unico il compiere un atto teppistico.

L’ignoto teppista (o teppisti) che ieri sera, tra le 20 e le 20.45, avrebbe appiccato le fiamme prima ad un camion parcheggiato dietro il mercato annonario e poi ad un’auto in sosta all’ingresso della galleria Francia, non voleva, secondo gli inquirenti, colpire i proprietari dei veicoli. Il mezzo pesante appartiene ad una ditta di catering sanremese, mentre la vettura (una Renault Scenic) è di un residente della zona ed entrambi non sono collegati tra loro. Nel primo caso indaga la Polizia e nell’altro i militari dell’Arma dal Comando di Villa Giulia. In entrambi i casi sarà utile la visione dei filmati provenienti dalle telecamere di videosorveglianza cittadina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.