Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Costarainera, successo per l’inaugurazione della mostra personale di Vittoria Taggiasco “L’Arte fuori dall’Accademia” foto

Costarainera. Una domenica all’insegna dell’arte e della cultura a Costarainera in occasione dell’inaugurazione dell’esposizione personale di Vittoria Taggiasco, giovane talento dell’Accademia delle Belle Arti di Sanremo.

L’occasione ha permesso a Vittoria di presentarsi al pubblico con la sua prima esposizione personale durante la quale ha ricevuto grande apprezzamento dagli intervenuti. Nel corso del pomeriggio, dopo una breve presentazione degli obiettivi del progetto europeo “BEST OF” legati alla valorizzazione e alla promozione delle risorse culturali della Valle del San Lorenzo, si è ricordato come la mostra sia il punto di arrivo di una concreta collaborazione tra l’Accademia ed il territorio, cooperazione che ha permesso di attivare le sinergie necessarie per l’apertura di nuovi orizzonti europei.

Ricordiamo che Vittoria Taggiasco è stata selezionata dall’Accademia delle Belle Arti di Sanremo per approfondire la propria formazione grazie ad un tirocinio presso la residenza-parco di sculture di Carin Grudda, membro onorario dell’Associazione culturale “Quelli del Geco” e promotrice della collaborazione con Gudensberg. Durante l’inaugurazione l’artista tedesca è intervenuta dicendosi felice di aver contribuito all’ispirazione della giovane artista grazie al periodo trascorso insieme nel Parco di sculture e di arte contemporanea “Tra i Mondi” di Lingueglietta.

Infatti, proprio grazie alla passione di Carin, Vittoria ha potuto approfondire e personalizzare gli stimoli dell’arte contemporanea con la grande opportunità di portare tra pochi giorni il proprio lavoro “oltre confine” nella città natale dell’artista tedesca.

La personale “L’Arte al di fuori dell’Accademia” potrà, infatti, essere visitata a Costarainera per solo una settimana e dopo tale periodo sarà riproposta in Germania per dare visibilità anche a Daniel KAUFFELD, secondo assistente dell’artista tedesca e protagonista del tirocinio creativo insieme alla TAGGIASCO.

Tramandare la conoscenza e rendere sempre più accessibile la creatività per proteggere e promuovere la diversità culturale e per incoraggiare la ricchezza artistica significa tramandare alle future generazione il valore della cultura e della storia europea.

#ValledelSanLorenzo, Costarainera, un territorio da visitare in cui i luoghi diventano casa e le persone diventano amici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.