Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Corsa del Larvotto, la ASD della Foce protagonista assoluta

La Provincia di Imperia è stata rappresentata da 30 giovani corridori, tutti piazzatisi ai primissimi posti

Si è svolta la corsa campestre del Larvotto, la prima della stagione 2016 in Francia. Una corsa campestre particolare in quanto si corre parte su strada e parte sulla sabbia della più bella spiaggia di Montecarlo.

La Provincia di Imperia è stata rappresentata da un gruppo di circa 30 corridori della ASD Foce, tutti piazzatisi ai primissimi posti. Tra questi Federica Marelli e Giovanni Siccardi hanno anche vinto due prove nella categoria “ragazze/i”.
Partendo dai senior, troviamo al 2° posto l’ex-focino Maurizio Fiorini e subito a ridosso Alessandro Castagnino  e il maurino Davide Oriolo.
Al 2° posto tra le junior Marta Pukli, da poco approdata alla Foce, atleta impegnata e seria.
Tra gli allievi, 3° posto per Alessandro Lanteri, ultimamente presente quotidianamente agli allenamenti,talento da trattare con cura, assieme al compagno di squadra Andrea Muratore. Tra le allieve, 3a Alessia Marelli e 5a Elena Molinari.
Difficile il compito dei nostri cadetti, appena passati alla categoria superiore con distanze di gara impegnative: 7° Soummade Hamza e, a spalla, Manuel De Presbiteri, Mattia Siccardi e Mattia Cannizzo.
Nella categoria “ragazze” non c’è stato solo il successo della focina Federica Marelli ma anche il dominio delle podiste Foce, con Sara Bonacini terza, Marina Marchi quinta e più dietro Chiara Morelli, Alessandra Gugliotta, Sofia Arnaldi.
Nella corsa dei ragazzi dove ha vinto Giovanni Siccardi, troviamo al terzo posto Fabio Fiorini e poco più dietro Simone Garibbo, Mattia Paonessa, Alessio Meloni.
Soddisfazioni anche tra i più piccoli, pulcini e pulcine, nove-dieci anni:nel settore femminile, 2a Alessia Laura capofila di un bel gruppetto composto da Marta Paonessa, Linda Bonacini, Annalisa Laura; tra i maschietti: 4° Gabriele Avagnina con, alle spalle, Andrea Pastorelli, Leonardo Meloni e Andrea Garibbo.
Non dimentichiamo le master: ottimi piazzamenti per la  sanpietrina Eloidia Buchini e la focina Roberta Magini.
Da sottolineare il grosso lavoro degli accompagnatori, Sabrina e Bruno Toblini.
Domenica mattina,nei giardini di Ventimiglia si replica. Tutta la forza del mezzofondo giovanile della provincia si sfiderà per i titoli individuali e per quelli a squadre,dove la Foce si presenterà ancora più numerosa che a Montecarlo, con buone chances di successo. Appuntamento alle ore 9.00.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.