Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Casinò Sanremo: -3% negli incassi di ottobre ma buone performance della roulette francese

A ottobre bene la roulette francese al Casinò di Sanremo, ma gli incassi flettono del 3 percento

Più informazioni su

Sanremo. Dopo la positiva conclusione del terzo trimestre dell’anno, ottobre 2015 si chiude con un incasso di 3,2 milioni di euro al Casinò di Sanremo (il 3 percento circa in meno rispetto a 3,3 che si erano contati nello stesso mese del 2014), registrando la buona performance della roulette francese, che ha confermato i livelli dell’ottobre 2014, mantenendo a livello annuale un positivo 13,2 percento di crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno passato. Meno ‘fortunati’ i giochi americani, che a ottobre mostrano un decremento del 25 percento. Gli incassi della poker room, altresì, attiva per tutto il mese, hanno evidenziato un aumento percentuale del 27 percento sempre rispetto all’ottobre 2014, chiudendo il consultivo sino ad ottobre a quota 1.563.076 euro. Di questo risultato ben 1.074.000 è stato ottenuto nel periodo giugno-ottobre, segno di una chiara ripresa, riportata grazie alle nuove  formule attrattive.

Dopo mesi in crescendo hanno registrato una lieve flessione le slot machines, complice una raffica di super jackpot, che non si rilevavano da tempo e che  hanno deliziato numerosi clienti. Sono stati pagati 49 super premi per un montepremi complessivo di 508.122 euro, vinto da clienti francesi, spagnoli, torinesi, cuneesi, lombardi. Nella sola giornata del 10 ottobre i premi centrati hanno raggiunto 66.399 euro il record giornaliero mensile. L’11 ottobre sono state pagate vincite per 58.538 euro.

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE E DEL CDA - “Nonostante il risultato economico del mese appena concluso, contraddistinto dall’erogazione di molteplici ricche vincite, evidenzi una flessione in alcune tipologie di intrattenimento – sottolinea il presidente Gian Carlo Ghinamo con i consiglieri Sara Rodi e Maurizio Boeri, e il direttore Generale Giancarlo Prestinoni – rileviamo il continuo gradimento di molti clienti verso la roulette francese, gioco simbolo del Casinò, ma anche verso le diversificate offerte della Poker Room, delle sale slot  e del gioco online, dove l’incremento degli introiti si attesta al 18%. Sono segnali positivi, che travalicano i dati mensili, cartina di tornasole per l’analisi più generale ed organica delle molteplici potenzialità aziendali.”

“La nostra è un’azienda considerata sana, continuamente monitorata in tutte le sue componenti, che ha margini di crescita e di sviluppo interessanti e costruttivi”, rimarca Prestinoni. “E’ un processo in itinere, che deve sostanziarsi in un “cambio di marcia”, finalizzato ad una crescita consistente, sostenibile e profittevole. Molto è stato fatto ma quello che ci poniamo, come obiettivo a medio termine, è un’operazione di ammodernamento strutturale, che coinvolga, soprattutto, la cultura aziendale, orientandola ulteriormente  alla qualità, al rispetto e alla sicurezza. Sono termini che l’azienda ben conosce, che compongono il suo bagaglio di competenze ma che devono essere portate all’eccellenza operazionale”.

Prestinoni anticipa: “Da queste riflessioni stiamo creando un programma polifunzionale, finalizzato alle diverse esigenze dei nostri ospiti, teso al rinnovamento dell’offerta, del brand già consolidato e all’efficientamento organizzativo. Nei prossimi  mesi la casa da gioco sarà un crogiuolo di attività orientate al cliente e ai suoi bisogni. Vogliamo rafforzare il rinnovato gradimento, dimostrato in questi mesi verso la roulette francese, che continua a registrare positivi incrementi negli introiti, (più 13,8 percento su base annuale), anche sugli altri giochi, sia tradizionali che elettromeccanici”.

IL DETTAGLIO DEI DATI – A ottobre il Casinò ha incassato 3.220.282 euro, il 3 percento in meno. I giochi da tavolo hanno registrato 807.156 euro, meno 9 percento, le slot machines 2.413.125, meno 1 percento. In dieci mesi, la Casa da gioco ha ottenuto 37.997.069 euro (meno 2 percento) I giochi da tavolo, francesi, americani e poker, hanno realizzato 9.164.043 euro, le slot machines 28.833.026 (più 3,9 percento)

Le vincite sono state ‘esagerate’. In sala slot sono stati sbaragliati 49 jackpot per un “montepremi complessivo di 508.122 euro. Dall’inizio dell’anno sono state erogate vincite superiori a 4.999 euro per complessivi 3.335.073 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.