Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cara Glorio (M5s): “Operazione trasparenza e restituzione dei soldi pubblici agli imperiesi” foto

I gettoni di presenza percepiti per le sedute del Consiglio Comunale di Imperia verranno interamente restituiti ai cittadini

Imperia. Ecco la rendicontazione dei gettoni di presenza percepiti per le sedute del Consiglio Comunale e per le commissioni dalla consigliera Glorio (M5S) dall’entrata a Palazzo Civico nel giugno 2013 ad oggi.

“Il Movimento 5 Stelle intende la politica non come una professione, ma come un servizio civile a tempo determinato (massimo 2 mandati) e senza soldi pubblici (abbiamo rinunciato a 42milioni di € di rimborsi elettorali) in cui ci si mette a disposizione della comunità”, spiega Cara Glorio.

Pertanto i gettoni di presenza percepiti per le sedute del Consiglio Comunale di Imperia verranno interamente restituiti ai cittadini che potranno indicare come utilizzarli semplicemente collegandosi alla pagina facebook Cara Glorio M5S https://www.facebook.com/CaraGlorioM5S/ e inviando commenti.

Le consultazioni saranno aperte fino a dopo febbraio 2016, momento in cui sarà operativo il sito del Movimento 5 Stelle ‪#‎Imperia‬ (attualmente in costruzione) dove verranno messe in votazione le proposte migliori fatte dai cittadini. (oltre ad accantonare anche la tranche di gettoni di febbraio per rendere più cospicua la cifra per finanziare un progetto scelto dai cittadini).

Alla proposta più votata saranno destinati i gettoni, nell’ambito di un evento pubblico.
I gettoni (come si può vedere dagli statini allegati) sono erogati ogni 6 mesi e l’importo varia in base al numero di Consigli Comunali e commissioni convocate.

Le cifre indicate sono nette (cioè tolta la parte di tasse pagate).

Febbraio 2014 tot.netto 476€
Agosto 2014 tot.netto 251€
Febbraio 2015 tot.netto 274,92€
Agosto 2015 tot.netto 149,68€
Tot.netto al 06-11-2015: 1151,6€

Da questa cifra vanno detratti 456€ utilizzati a giugno 2014 per la propria quota di competenza per acquistare un defibrillatore donato alla ‪#‎Croce‬ ‪#‎Rossa‬ di Imperia di cui qui trovate l’articolo della consegna http://goo.gl/AYIhiR e qui (in allegato) la ricevuta dell’acquisto.

Quindi la cifra attualmente a disposizione è di 695,6 € a cui andrà ad aggiungersi,come già detto, la tranche di febbraio 2016. Pertanto invitiamo i cittadini a suggerire nei commenti proposte di utilizzo consone alla cifra.

“In conclusione invitiamo tutti gli altri consiglieri presenti in Comune (appartenenti perlopiù a partiti che intascano milioni di € di rimborsi elettorali) a copiarci e a restituire anche i loro gettoni ai cittadini. A riveder le stelle”, dice la consigliera Cara Glorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.