Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio Juniores, Unione Sanremo corsara a Quiliano

I biancoazzurri consolidano così il primato solitario in classifica, portando a 5 i punti di vantaggio sulla Veloce (2^) e a sei sulla Sestrese che sabato prossimo scenderà a Pian di Poma nel big match della giornata

Più informazioni su

Riprende con travolgente intensità la cavalcata della formazione Juniores dell’Unione Sanremo nel Campionato Regionale di Eccellenza.

Dopo il parziale stop di sabato scorso, i ragazzi di mister Vincenzo Stragapede hanno espugnato ieri il “Picasso” di Quiliano sconfiggendo i biancorossi di Marco Bolondi per 3 a 0.

Solito inizio soft da parte dei biancoazzurri, scesi in campo nuovamente con una formazione inedita essendo privi dei fratelli Aretuso, di Martelli, di Ghu e Mela.

Come ormai accade da diverse settimane, il primo tempo della partita non offre alcun spunto di cronaca in quanto le due squadre non riescono a creare nessuna palla gol, solo qualche brivido che percorre la schiena di Stragapede per un paio di distrazioni difensive e in chiusura di tempo l’espulsione del quilianese Margarita per un brutto fallo di gioco.

La ripresa è decisamente di altro livello agonistico, e fin dall’inizio si vede una Sanremese più determinata a cogliere l’ennesimo risultato positivo, ma i primi tentativi da parte delle punte Biasi e Piantoni non hanno fortuna.

Al 16′ il risultato finalmente si sblocca grazie ad una travolgente zione di Biasi che si porta a spasso tutta la difesa avversaria per poi servire un rasoterra per Tomeo che infila il pallone in porta da pochi passi.

La partita sembra mettersi in discesa per i biancoazzurri che possono ora, con un uomo in più, gestire il vantaggio e sfruttare le ripartenze.

Al 25′ ci pensa però il neoentrato Alessandro Chiuso a complicare il compito dei sanremesi, facendosi espellere per uno stupido, quanto inutile, fallo di reazione sotto gli occhi del vicinissimo arbitro Baia di Savona.

Dopo alcuni minuti di sbandamento però, i matuziani riprendono il controllo della gara chiudendo definitivamente la contesa con due reti nel finale di gara, originate entrambe da due splendidi assist di Edo Botti.

Al 43′ il bravo centrocampista biancoazzurro serve in profondità Alessandro Scappatura (classe 99) che non fallisce il raddoppio.

In pieno recupero una altra invenzione di Botti consente a Fabio Sambuco di presentarsi tutto solo davanti a Pacini e siglare il definitivo tre a zero.

I biancoazzurri consolidano così il primato solitario in classifica, portando a 5 i punti di vantaggio sulla Veloce (2^) e a sei sulla Sestrese che sabato prossimo scenderà a Pian di Poma nel big match della giornata.

Unione Sanremo : Pronesti, Sambuco, Stra; Botti, Costo, Serra; Vadalà (Chiuso), De Bonis (Scappatura), Piantoni (Boeri), Muller (Tomeo), Biasi (Cavallera). All. Stragapede

Quiliano : Pacini, Giusto, Mij; Varriale, Fazio, Dogliotti (Callandrone); Margarita, Manzi, Consigliere, Cione, Briano. All. Bolondi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.