Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Weekend ricco di gol per le rappresentative dell’Ospedaletti Calcio

Prosegue la striscia positiva dell'Ospedaletti Calcio

Più informazioni su

Ospedaletti. Weekend ricco di gol per le rappresentative dell’Ospedaletti Calcio.

Alcune delle squadre più giovani (giovanissimi ed allievi) sono ancora ferme in attesa dei rispettivi campionati ma continuano ad allenarsi con grande determinazione.

Hanno infatti giocato solo pulcini ed esordienti con l’unico obiettivo di crescere e divertirsi come ogni domenica.

Tra i più grandi è arrivato così un pareggio per la squadra di calcio a 5 impegnata in casa contro la Priamar in Coppa Liguria: un 3-3 che, pur confermando il buon periodo degli orange, non è purtroppo bastato a superare il turno.

Secondo stop consecutivo invece per la juniores del calcio a 11 impegnata sul terreno degli amici della Dianese. La sconfitta per 2-1 è arrivata su un campo molto pesante al termine di una partita combattuta ma corretta.

Spettacolo e gol infine anche per la prima squadra che, impegnata nel derby di Prima Categoria contro il Bordighera Sant’Ampelio al Morel di Ventimiglia, ha impattato per 3-3 eguagliando il risultato di domenica scorsa, una circostanza davvero insolita.

E come tutti i pareggi di questo tipo anche quello di ieri può essere visto a seconda dei casi come bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto:

“Non sappiamo se essere più soddisfatti per aver pareggiato a due minuti dal termine – ha dichiarato il Presidente Rodo – o più delusi per aver chiuso il primo tempo in vantaggio 0-2. Sicuramente le ultime due giornate sono state emozionanti e combattute ma a conti fatti ai fini della classifica sarebbe stato meglio vincerne una e perderne un’altra.

Resta comunque la grande soddisfazione di avere ottenuto il settimo risultato utile consecutivo, conseguito viaggiando alla media di due punti a partita. Restiamo in piena zona playoff e faremo di tutto per rimanerci fino all’ultimo, sognare non costa nulla!”

E gli orange, andati ieri a segno con i bomber Di Donato, Cutellè e Marcucci, cercheranno ora di migliorare ulteriormente la propria posizione nella graduatoria domenica prossima in casa contro lo Speranza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.