Quantcast

Bordighera, le Assicurazioni snobbano il Comune: gara deserta per l’affidamento di due polizze

Lo stesso esito si era avuto lo scorso anno, quando era stata indetta una prima gara

Bordighera. Scadranno il prossimo 31 di dicembre, ma per ora nessuna compagnia si è fatta avanti: due polizze comunali non destano interesse alle assicurazioni.

Si tratta di quella relativa ai beni comunali (Incendio – furto – elettronica) e di quella cumulativa per gli Infortuni.
Palazzo Garnier è coperto da sette polizze assicurative, cinque delle quali, tra cui la principale (la RC generale) sono coperte fino al 31 dicembre 2017.
Ma all’appello ne mancano ancora due: suddivise in lotti distinti per un importo complessivo di 77mila euro, le polizze restano ancora da affidare.
Il motivo? La gara d’appalto, con il termine di ricevimento delle offerte fissato il 17 novembre, è andata deserta.

Lo stesso esito si era avuto lo scorso anno, quando era stata indetta una prima gara per l’affidamento delle due polizze. Pur essendo aumentato il premio, nessuna compagnia assicuratrice ha però trovato l’appalto, della durata di 2 anni, appetibile.

Nel tentativo di trovare una copertura prima che scada il vecchio appalto, Palazzo Garnier ha ora cambiato broker, affidandosi ad un nuovo intermediario che organizzi l’importante transazione.
Spetta ora al broker dare indicazioni agli uffici su come comportarsi: difficilmente, però, visti i tempi ristretti, si riuscirà ad imbandire una nuova gara. Più probabilmente la scelta ricadrà su una procedura negoziata: il tempo stringe.