Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, continuano i controlli dei Carabinieri in stazione: arrestato un pregiudicato rumeno

Sono state battute al setaccio tutte le principali arterie stradali della zona, con particolare riferimento a quelle utilizzate per recarsi nei locali notturni e discoteche

Bordighera. Questa notte, su disposizione del Comandante Provinciale di Imperia, Colonnello Luciano Zarbano, i Carabinieri hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a reprimere i reati connessi al divertimento notturno.

Sono state battute al setaccio tutte le principali arterie stradali della zona, con particolare riferimento a quelle utilizzate per recarsi nei locali notturni e discoteche.
Ancora una vola particolare attenzione è stata rivolta alla Stazione ferroviaria ed all’antistante piazza.
Numerose le persone, i veicoli e i locali controllati: 55 persone e 20 veicoli, due locali controllati. In campo 5 pattuglie.

Tre le persone cadute nella rete.
Buruiana Gheorghie, cittadino rumeno, 38 enne, di Camporosso, pregiudicato per numerosi furti, è stato arrestato dagli uomini del Maresciallo Raffaele Pace nelle vie del centro, per un ordine di carcerazione. L’uomo, latitante da fine ottobre 2015, da quando aveva lasciato la Toscana, era colpito da un provvedimento della Procura di Arezzo perché doveva scontare la pena di mesi 5 di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale e possesso di oggetti atti allo scasso commessi nel 2011 in Toscana. Fermato non ha opposto resistenza e si è fatto ammanettare. E’ stato tradotto nella Casa Circondariale di Sanremo.

Inoltre, molti giovani sono stati controllati sul Lungomare e nel Piazzale della Stazione. Uno, 22 enne studente di Camporosso, è stato sorpreso mentre si fumava uno spinello. Perquisito è stato trovato in possesso anche di un grammo di marijuana per uso personale. Per lui è scattata una segnalazione alla Prefettura di Imperia.

Infine, sul Lungomare Argentina, nei pressi del Kursaal, è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria perché sorpreso in stato di ubriachezza molesta un 33 enne, operaio di Ventimiglia. I militari lo avevano notato barcollare ed infastidire alcune persone che transitavano a piedi sul lungomare. Grazie al loro intervento, l’uomo è stato riportato alla calma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.