Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Bar della Pace”: a Castellaro oltre 70 anni di commercio. Riconoscimento alla signora Netta foto

Alla veneranda età di 91 anni il riconoscimento gli è stato attribuito per aver gestito per oltre 50 anni l'attività di famiglia il "Bar della Pace" di Castellaro

Imperia. In occasione della premiazione dei Maestri del Commercio organizzata da confcommercio e fenacom 50&più, domenica 15 novembre presso l’auditorium della camera di commercio di Imperia, è stata premiata con l’aquila di diamante la signora De Andreis Maria Antonia, di Castellaro, meglio conosciuta come Netta.

Alla veneranda età di 91 anni il riconoscimento gli è stato attribuito per aver gestito per oltre 50 anni l’attività di famiglia il “Bar della Pace” di Castellaro. Ora gestito dalla figlia Anfosso Anna Maria ,già primata anch’essa con l’aquila d’argento per i 25 anni di attività.

Il Bar della Pace, infatti, è ancora oggi in attività dopo ben 70 anni di attività ininterrotta nel centro storico di Castellaro.

Locale storico ,impresso nel dna anche degli abitanti dell’antico borgo sulle alture di Taggia, che in questi decenni hanno quasi tutti frequentato, si pensi infatti, che l’attività è stata aperta negli anni venti subito dopo la grande guerra (da lì il nome Bar della Pace), proprio dal papà della signora De Andreis.

Al termine della seconda guerra mondiale nel 1945, Netta con il compianto marito Domenico Anfosso ripresero l’attività senza più interromperla tramandando l’attività negli anni 90 alla figlia Anna Maria, che ancora oggi lo gestisce.

Un sentito rigraziamento va alla confcommercio ed a fenacom 50 & più, da parte della famiglia Anfosso per questo piacevole riconoscimento, per una vita dedicata al lavoro ed al commercio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.