Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Attentato di via del Collegio, interrogato il sopravvissuto albanese

No comment dei legali difensori del sopravvissuto attualmente rinchiuso nel carcere di via Don Abbo

Imperia. Un lungo interrogatorio per capire le circostanze dell’attentato alla sala scommesse di via del Collegio 2 che si è trasformato in una tragedia avvenuto all’inizio del mese a Imperia Oneglia.

I pm Roberto Cavallone e Maria Grazia Pradella hanno sentito in Procura Mretjev Ismajlukaj, albanese di 19 anni, attualmente rinchiuso nel carcere di via don Abbo a Imperia. E stamane a palazzo di giustizia c’era anche il capo della squadra mobile Giuseppe Lodeserto che ha coordinato l’attività investigativa dei suoi uomini che hanno raccolto testimonianza e acquisito i filmati delle telecamere della zona.

Durante l’attentato hanno perso la vita i connazionali Berti Jakupaj e Aramit Ismajlukaj. Il primo era morto sul colpo. Il secondo dopo una settimana di agonia. Il gip Massimiliamo Raineri, nelle settimane scorse, avevo derubricato dall’iniziale ipotesi di strage a quella di incendio doloso aggravato il reato contestato al sopravvissuto che aveva deciso di avvalersi della facoltà di non rispondere durante l’interrogatorio di garanzia. In carcere per questo primo faccia a faccia c’era anche il pm Pradella.

Oggi invece avrebbe parlato agli inquirenti, ma i legali difensori dell’uomo, Giovanni Di Meo e Ramadan Tahiri, hanno preferito mantenere un velo di riserbo sul contenuto dell’interrogatorio anche per poter studiare meglio la strategia difensiva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.