Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Attentato di Imperia, la relazione dei pompieri: “Usata solo benzina e niente esplosivi”

Indagine condotta dal pm Maria Grazia Pradella e dal collega Roberto Cavallone

Imperia. In Procura si è tenuto un vertice degli inquirenti con il capo della mobile della questura Giuseppe Lodeserto, i pm Maria Grazia Pradella e Roberto Cavallone.

Arrivano le prime risposte in un’inchiesta sull’attentato alla sala scommesse di via del Collegio a Oneglia. C’è una relazione dei vigili del fuoco  già depositata. Esclude che siano stati impiegati esplosivi. E’ chiaro che l’attentato sia stato provocato solo dalla benzina. I vapori hanno saturato l’ambiente e provocato la deflagrazione che ha distrutto il locale, i muri di sostegno e le solette che confinano con negozi e abitazioni.  La Procura della Repubblica ha ordinato la rimozione delle macerie anche per accertare l’eventuale presenza di altre tracce che possano ricostruire meglio le cause dell’esplosione. 

Un’esplosione che ha provocato un morto, un ferito le cui condizioni si sono aggravate e un uomo in carcere che ha deciso di non parlare ai magistrati consigliato dai suoi avvocati. 

Ma non per questo l’inchiesta della magistratura imperiese si è arenata. Ha ripreso con vigore proprio dal vertice che si è tenuto stamattina anche perché ora ci sono le relazioni dei vigili del fuoco a fare un po’ di luce su quanto accaduto l’altra notte. Un’indagine che viene condotta dal pm Maria Grazia Pradella e dal collega Roberto Cavallone, magistrati esperti che hanno già lavorato, seppure in situazioni diverse, a episodi gravi come quello dell’altra notte. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.