Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, attentato alla sala scommesse di piazza Calvi, muore l’attentatore albanese fotogallery

Le indagini della polizia dovranno fare luce sulle motivazioni di questo attentato compiuto da questi due albanesi

Imperia. Notte di paura per un attentato a Imperia.

Il grave atto intimidatorio è avvenuto intorno le 3 del mattino ai danni di un’agenzia di scommesse di piazza Ulisse Calvi nel centro di Oneglia ad opera di due cittadini albanesi che armati di taniche di benzina hanno appiccato il fuoco alla sala scommesse, in modo maldestro, visto che rimangono coinvolti dalla deflagrazione, assai potente.

Uno muore sul colpo mentre il secondo attentatore viene ferito in maniera grave e trasportato in ospedale.

Secondo le testimonianze raccolte sul posto, l’esplosione è stata devastante e si è udita in buona parte della città.

Per precauzione è stato fatto evacuare dal 115 lo stabile che ospita il centro scommesse. Sul posto sono presenti gli agenti della Squadra Mobile di Imperia, i vigili del fuoco, guardia di finanza, Croce Rossa e Croce Bianca e il procuratore di Imperia Roberto Cavallone he ha effettuato un sopralluogo insieme agli inquirenti dove è avvenuto l’attentato incendiario. Arrivata anche la scientifica.

Le indagini della polizia dovranno fare luce sulle motivazioni di questo attentato compiuto dai due piromani albanesi.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.