Alla prima assemblea plenaria del M5S volano gli stracci, tutti contro Russo foto

Ovviamente l'affaire Russo non è stato l'unico protagonista della serata

Imperia. Si è svolta ieri sera la prima assemblea plenaria del Movimento Cinque Stelle a Imperia. Erano presenti i consiglieri regionali Alice Salvatore, Marco De Ferrari, numerosi iscritti del MoVimento e i consiglieri comunali imperiesi Cara Glorio e Antonio Russo, quest’ultimo però oggetto di critiche da parte dei “grillini”. Russo infatti era stato espulso dal M5S, per via di alcuni comportamenti lesivi, ma lui ha sempre lottato contro questa decisione e ieri sera ha voluto dire la sua. Il pubblico però non è stato della stessa idea ed ha zittito il “ribelle” Russo, in particolare Alice Salvatore che ha detto che Russo è espluso dallo staff di Beppe Grillo.

Ovviamente l’affaire Russo non è stato l’unico protagonista della serata, si è discusso e confrontato anche su temi importanti come i gettoni presenza, le mozioni in consiglio comunale, l’anatocismo bancario, la chiusura del mulino del pastificio Agnesi , bus a idrogeno sotto sequestro, raddoppio ferroviario e tanto altro.