Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Straniero minaccia di lanciarsi nel vuoto, “Fatemi passare il confine voglio andare a Cannes” foto

Salvato dai Carabinieri

Ventimiglia. Intervento dei Carabinieri salva la vita a un 43enne marocchino.

Mobilitazione di soccorsi questa sera in via Giovanni XXIII, dove un marocchino è salito sul tetto di un’abitazione minacciando di lanciarsi nel vuoto.

Sul posto sono immediatamente intervenuti gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile al comando del Tenente Giovanni De Tommaso.

Il Tenente non ci ha pensato nemmeno un attimo: appena ravvisato il pericolo, ha raggiunto l’uomo sul tetto, accompagnato da altri due militari.

Dopo aver parlato con il 43enne, De Tommaso lo ha convinto a scendere dal tetto, mettendo in salvo la vita dell’uomo.

Sul posto, oltre ai militari dell’Arma, erano presenti i Vigili del Fuoco e un’ambulanza della Croce Rossa, che ha accompagnato l’uomo presso il Punto di Primo Intervento di Bordighera.

Ancora non si conoscono i motivi esatti che hanno portato l’uomo, residente a Fidenza, a tentare di togliersi la vita proprio a Ventimglia.

Secondo le prime e frammentarie informazioni raccolte sul posto, il marocchino avrebbe chiesto, in un italiano stentato, di attraversare il confine e giungere a Cannes.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.