Quantcast

Ventimiglia, il Consigliere Pasteur interviene in merito ai lavori di piazza Coppo

"L'aiuola che è stata demolita, nonostante non generasse perciolo, non è simbolo di incoerenza, ma di quanto questa Amministrazione sia aperta alle osservazioni e ai bisogni dei cittadini"

Ventimiglia. “Vorrei fissare alcuni punti fondamentali oggetto del dibattito circa i lavori della piazzetta Coppo, tenutosi nel Consiglio Comunale di ieri sera”, ha dichiarato il Consigliere Eugenia Pasteur.

“La mozione del Consiglier Ballestra poneva all’attenzione del Consiglio una particolare questione che, a catena, ne ha evidenziate molte altre, da chiarire una volta per tutte. In primo luogo l’abbattimento dei pini, di cui si è tanto parlato, ha seguito una semplice e necessaria logica di sicurezza”, ha aggiunto, “Non si è trattato quindi di un atto folle o avventato. Inoltre, l’aiuola che è stata demolita, nonostante non generasse perciolo, non è simbolo di incoerenza, ma di quanto questa Amministrazione sia aperta alle osservazioni e ai bisogni dei cittadini Ventimigliesi. Infine, riguardo alla definizione che è stata data delle aiuole, ovvero “vasche per i pesci”, vorrei far notare che i lavori non sono affatto completati e che la piazzetta diverrà una zona verde, provvista di panchine, oltre ad essere nuova e sicura”.