Quantcast
Taggia, Carabiniere si uccide dopo aver sparato all’amica - Riviera24
La tragedia nella notte

Taggia, Carabiniere si uccide dopo aver sparato all’amica fotogallery video

Sono Alessio De Palmi e Barbara Zanini i protagonisti del triste fatto di cronaca

Taggia. Sono Alessio De Palmi, e Barbara Zanini i protagonisti del triste fatto di cronaca accaduto in un condominio di via Lido 1 alle 2,30 di questa mattina.

Appuntato 31enne in servizio presso la Stazione dei Carabinieri di Vallecrosia, lui, e giovane donna nata a Clusane (Brescia), ma residente a Taggia, lei.

Il giovane militare al termine di una furiosa lite ha sparato due colpi di pistola: il primo ha colpito alla testa Barbara Zanini, 33enne, che ora versa in gravissime condizioni all’ospedale di Pietra Ligure dove, con ogni probabilità, sarà sottoposta ad un delicato intervento chirurgico.

Il secondo colpo, invece, il carabiniere lo ha sparato contro se stesso: per lui non c’è stato nulla da fare. L’uomo è morto prima dell’arrivo dei soccorsi.

leggi anche
Ospedaletti - Loanesi, i goal
I delitti
Deborah Ballesio come Antonella Multari, una scia di sangue che accompagna le donne vittime di violenze
commenta