Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si è svolto ieri il convegno sull’autismo organizzato a Bordighera

Gradita la partecipazione della dott.ssa Sonia Viale che, sensibile a queste tematiche sociali

Bordighera. L’associazione Musica…L…Mente, che quest’anno festeggia il sesto anno di attività, ha organizzato per domenica 11 ottobre, sulla scia del convegno svolto il 26 settembre, presso l’Istituto Internazionale di Studi Liguri di Bordighera una conferenza dal titolo: IL PERCORSO VERSO LA CONSAPEVOLEZZA DELLA DIAGNOSI NEI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO IN SOGGETTI A MEDIO E ALTO FUNZIONAMENTO a cura della prof.ssa Lumachi, che vorrebbe evidenziare il delicato momento della comunicazione della diagnosi e del conseguente processo di consapevolizzazione da parte della famiglia e del soggetto stesso come processo di crescita.

Questo argomento ha suscitato l’interesse di molti tra insegnanti e genitori, entrambe attori coinvolti nel processo di crescita di bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico. Interessante il focus sui soggetti con funzionamento medio e alto in quanto dispongono delle risorse necessarie per accettare e fare propria la diagnosi e attivare la loro “parte sana” per avviarsi verso l’integrazione di sé e il conseguente aumento della qualità di vita.

La conferenza è stata promossa dalla BCC Banca di Caraglio; è stata resa possibile grazie al sostegno di Lions Club Ottoluoghi, in particolare il Presidente che ci ha sostenuti durante tutto il periodo di progettazione, e Istituto Internazionale di Studi Liguri che ci ha ospitato, il Centro Culturale Mons. Tommaso Reggio. La conferenza è patrocinata dal Comune di Bordighera di cui si è fatto portavoce il Sindaco che ha presenziato alla conferenza. Gradita la partecipazione della dott.ssa Sonia Viale che, sensibile a queste tematiche sociali, ha ascoltato con attenzione l’intervento della prof.ssa Lumachi.

www.musicalmente.eu

facebook: Musicalmente

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.