Quantcast

Sequestrata una “discarica” accanto ai cantieri del porto di Imperia foto

Imperia. Il procuratore capo Giuseppa Geremia lo aveva già anticipato nei mesi scorsi a Riviera24.it: “Ci sono aree di quel porto che sono state trasformate in discariche ed è meglio controllare”.

Alcuni mesi dopo ecco che gli agenti della polizia municipale, coordinati dal comandante Aldo Bergaminelli, e gli uomini della squadra di polizia giudiziaria della Procura hanno messo i sigilli ad un’area nei pressi del molo lungo non lontano dagli uffici amministrativi della Go Imperia.

Qui sono stati abbandonate imbarcazioni, ma anche scarti di produzione dell’attività di cantiere per l’allestimento dello scalo e altri rifiuti speciali, ma non considerati pericolosi. L’intervento deciso dalla Procura non vede al momento persone indagate e una dettagliata informativa corredata da foto è già stata inoltrata alla magistratura affinché prenda eventuali provvedimenti.

Prima dell’estate il magistrato imperiese, passeggiando con alcuni amici, aveva notato delle anomalie nell’area portuale che ora sono diventate oggetto di un’accurata ispezione da parte della polmunicipale e della polizia giudiziaria.